Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/281: LE PROMESSE DEL GOLF EUROPEO FEMMINILE A VILLA CONDULMER

La padovana Benedetta Moresco trionfa all'Internazionale under 18


MOGLIANO VENETO - È il secondo anno consecutivo che Golf Villa Condulmer ospita questo importante campionato, l’Internazionale femminile under 18; da qui, spunteranno le future Campionesse del Tour europeo. Ben dodici le nazioni partecipanti, oltre all'Italia: Austria, Belgio, Croazia,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/280: OMEGA MASTERS, UN CLASSICO TRA LE ALPI

Nove gli italiani al torneo dell'European Tour


CRANS MONTANA (SVIZZERA) - L’Omega Masters è uno dei tornei classici dell’European Tour. La storia di questo torneo, seppur con diverso nome (all’epoca Swiss Open), risale al 1905. È la tappa svizzera del tour europeo del golf maschile professionistico, in cui si...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/279: MCILROY TRIONFA NEL TOUR CHAMPIONSHIP

Il nordirlandese si aggiudica la FedEx Cup e il jackpot da 15 miloni di dollari


ATLANTA (USA) - Siamo all’ultimo atto del Tour FedEx Cup, che tiene impegnati gli appassionati nel mese di agosto, con i tre tornei: è iniziato con il Northern Trust disputato nel New Jersey, poi si è giocato il BMW Championship nell’Illinois, tocca ora al terzo, il Tour...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Al via il progetto presso l'Oncologia di Vittorio Veneto

"COCCOLE E BELLEZZA" PER LE DONNE IN CHEMIOTERAPIA

Le prime partecipanti hanno ricevuto la visita del Direttore Generale


VITTORIO VENETO. E’ partito nell’Unità Operativa di Oncologia dell’Ospedale di Vittorio Veneto il progetto “Coccole e Bellezza ”, volto a ridurre alcuni degli effetti collaterali delle terapie e ad aiutare le donne alle prese con terapie invasive a recuperare la propria immagine corporea.

Il progetto, realizzato in collaborazione con l’onlus “Amiche per la pelle”, ha visto la creazione di piccoli gruppi di donne colpite da tumore e attualmente in chemioterapia o terapia ormonale: i gruppi sono coinvolti in un percorso nel cui ambito un’équipe costituita da oncologo, psiconcologo estetista e visagista affronta il tema dell’immagine corporea e delle modifiche dovute alla malattia. Nei primi due incontri ci sono state sedute di riflessologia, terapia craniosacrale e trucco.

Molto soddisfatte le partecipanti all’esperienza che oggi hanno ricevuto la visita del direttore generale, Francesco Benazzi.