Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/329: BRILLA SEMPRE PIÙ LA GIOVANE STELLA DI RASMUS HOJGAARD

Il 19enne danese trionfa all'Isps Handa Uk Championship


SUTTON COLDFIELD (GBR) - Con l'Isps Handa Uk Championship, eccoci alla conclusione dell’”UK Swing”, con due azzurri in campo: Edoardo Molinari e Lorenzo Scalise, unici due italiani presenti al torneo che conclude il ciclo di sei gare denominate “UK Swing”, e che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Sono 18 mila gli utenti che si sono rivolti al'Ufficio informazioni e accoglienza

CENTENARIO ED EVENTI: BOOM DI TURISTI A VITTORIO VENETO

Negli ultimi tre anni un incremento del 54%


VITTORIO VENETO. Ancora ottime notizie per Vittorio Veneto dal fronte del turismo.

"I dati forniti dall’Ufficio IAT (Informazione e Accoglienza Turistica) - spiega il sindaco Roberto Tonon - confermano la tendenza positiva che dura ormai da anni e che, nel corso del 2018, ha ricevuto ulteriore linfa dal Centenario della Grande Guerra e dal calendario di iniziative che ad esso erano collegate, vedendo incrementati i propri numeri con una decisa crescita degli accessi al servizio".

Lo IAT è la struttura attraverso la quale - dal 2015 - il comune di Vittorio Veneto garantisce l’informazione e l’accoglienza turistica nel territorio delle Prealpi Trevigiane.

Il nuovo ufficio ha rimpiazzato la vecchia gestione provinciale che in precedenza si occupava di promuovere l’offerta e i servizi destinati ai turisti.

"Un dato salta all’occhio - commenta il vice sindaco Alessandro Turchetto - : gli ottimi risultati di quattro anni di gestione comunale che, se si confrontano i dati del 2018 con quelli del 2015, evidenziano un forte aumento del servizio erogato dallo IAT che è cresciuto del 54,4%".

Il bilancio delle ultime quattro stagioni di attività si chiude dunque in maniera assolutamente positiva: nel corso del 2018, gli accessi sono stati quasi 18.000 con un trend di crescita che - dal 2015 ad oggi - si è sempre mantenuto, anno dopo anno, in forte attivo. Gli utenti serviti sono stati 11.603 nel 2015, 12.405 nel 2016, 15.540 nel 2017 e 17.921 nel 2018 con un incremento del 15,3% rispetto al 2017.