Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/308- CAMPI/23: GOLF CLUB COLLI BERICI

Bel gioco e non solo nella pedemontana vicentina


BRENDOLA - La terra berica è territorio che ha del mistero, un Veneto che affascina: incantano le sue rocce, le sue grotte carsiche, i suoi mulini ad acqua, le numerose antiche fontane al servizio dei lavatoi. Tutto da scoprire è il fascino di villa Giulia, i cui dintorni, chiamati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/307: IL CORONAVIRUS FERMA ANCHE IL PLAYERS CHAMPIONSHIP

Il prestigioso torneo annullato dopo il primo giro


FLORIDA (USA) - Facciamo un commento all’evento, pur sapendo che la competizione non arriverà all’ultimo giro. Vince infatti il Coronavirus, alla conclusione della prima giornata.Il Players Championship è il torneo di maggiore importanza del PGA Tour. Si gioca al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/306: AL QATAR MASTERS, SUCCESSO DI JORGE CAMPILLO

L'iberico vince il testa a testa con lo scozzese Drysdale


QATAR - Sarebbe stato mio desiderio seguire le imprese di Francesco Molinari, intento a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, la prestigiosa gara dedicata al grande architetto campione di golf. All’azzurro è però capitato un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Sono 18 mila gli utenti che si sono rivolti al'Ufficio informazioni e accoglienza

CENTENARIO ED EVENTI: BOOM DI TURISTI A VITTORIO VENETO

Negli ultimi tre anni un incremento del 54%


VITTORIO VENETO. Ancora ottime notizie per Vittorio Veneto dal fronte del turismo.

"I dati forniti dall’Ufficio IAT (Informazione e Accoglienza Turistica) - spiega il sindaco Roberto Tonon - confermano la tendenza positiva che dura ormai da anni e che, nel corso del 2018, ha ricevuto ulteriore linfa dal Centenario della Grande Guerra e dal calendario di iniziative che ad esso erano collegate, vedendo incrementati i propri numeri con una decisa crescita degli accessi al servizio".

Lo IAT è la struttura attraverso la quale - dal 2015 - il comune di Vittorio Veneto garantisce l’informazione e l’accoglienza turistica nel territorio delle Prealpi Trevigiane.

Il nuovo ufficio ha rimpiazzato la vecchia gestione provinciale che in precedenza si occupava di promuovere l’offerta e i servizi destinati ai turisti.

"Un dato salta all’occhio - commenta il vice sindaco Alessandro Turchetto - : gli ottimi risultati di quattro anni di gestione comunale che, se si confrontano i dati del 2018 con quelli del 2015, evidenziano un forte aumento del servizio erogato dallo IAT che è cresciuto del 54,4%".

Il bilancio delle ultime quattro stagioni di attività si chiude dunque in maniera assolutamente positiva: nel corso del 2018, gli accessi sono stati quasi 18.000 con un trend di crescita che - dal 2015 ad oggi - si è sempre mantenuto, anno dopo anno, in forte attivo. Gli utenti serviti sono stati 11.603 nel 2015, 12.405 nel 2016, 15.540 nel 2017 e 17.921 nel 2018 con un incremento del 15,3% rispetto al 2017.