Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/315: I CIRCOLI FINALMENTE RIAPRONO

Massima attenzione, ma non c'è ambiente più salutare dei campi


MARTELLAGO - Era tempo, sono tanti i golfisti che attendevano questo momento, desiderosi di ritrovare il benessere fisico, hanno ora il morale risollevato. Questa disciplina è pronta a ripartire, meglio di tante altre, la sua pratica è essa stessa anti Covid. Non prevede...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/314 - CAMPI/26: IL GOLF CLUB AL LIDO

Agli Alberoni, il primo campo del Veneto ispirato da Henry Ford


VENEZIA - Golf al Lido, Alberoni. Parliamo del Campo di Golf che nasce nel 1928, il primo nel Veneto. Il posto dove sorge è fascinoso: una lingua di terra tra mare e laguna, un po' complicato da raggiungere. Ma qui non è applicabile il detto “per aspera ad astra”,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/313- CAMPI/25: IL GOLF CLUB DONNAFUGATA

In Sicilia, un gioiello in cerca di rilancio


RAGUSA - Un gioiello italiano del Golf in ginocchio, un’eccellenza italiana che sta scomparendo. Civico 194 di Contrada Piombo, nel Ragusano. Immerso nella macchia mediterranea, laborioso arrivarci, un angolo di Sicilia affascinante. Le terre di Tomasi di Lampedusa, il Gattopardo, Intriso di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Primo incontro di formazioni per gli imprenditori

ETICA, PERSONA E LAVORO: GLI IMPRENDITORI DAL VESCOVO

A Vittorio Veneto si riscoprono i valori della Dottrina Sociale della Chiesa


VITTORIO VENETO. Il primo incontro di formazione per gli imprenditori, organizzato dall’ufficio diocesano di pastorale sociale e del lavoro, si terrà sabato 26 gennaio in casa di spiritualità a Vittorio Veneto. L’inizio è alle ore 8.30 con un saluto da parte del vescovo Corrado, a seguire alcuni interventi di carattere formativo: don Andrea Forest aprirà la riflessione sul tema “Il lavoro come strumento espressivo della persona alla luce della Dottrina Sociale della Chiesa”; seguono gli interventi di Tony Nardi su “Attitudini soggettive delle persone e la loro valorizzazione nel lavoro” e di Vendemiano Sartor su “L’impresa come luogo di formazione al lavoro”. Poi i lavori a gruppi e la restituzione in plenaria. La conclusione è prevista per le ore 12.30.

Questo primo appuntamento è il frutto di un lavoro avviato con gli imprenditori della forania “La Colonna” durato due anni. Una piccola équipe ha portato avanti la riflessione condivisa sulla qualità etica del lavoro oggi, con la necessità di rilanciare agli imprenditori la sfida per una trasformazione del lavoro, ridando centralità alla persona, per una valorizzazione della dimensione soggettiva del lavoro, inteso come opportunità di realizzazione della persona e dell’impresa. L’idea è quella di formare un piccolo gruppo di imprenditori che, riconoscendosi nei valori della Dottrina Sociale della Chiesa, possano attuare una trasformazione del mondo del lavoro a partire dalle proprie realtà concrete.