Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/308- CAMPI/23: GOLF CLUB COLLI BERICI

Bel gioco e non solo nella pedemontana vicentina


BRENDOLA - La terra berica è territorio che ha del mistero, un Veneto che affascina: incantano le sue rocce, le sue grotte carsiche, i suoi mulini ad acqua, le numerose antiche fontane al servizio dei lavatoi. Tutto da scoprire è il fascino di villa Giulia, i cui dintorni, chiamati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/307: IL CORONAVIRUS FERMA ANCHE IL PLAYERS CHAMPIONSHIP

Il prestigioso torneo annullato dopo il primo giro


FLORIDA (USA) - Facciamo un commento all’evento, pur sapendo che la competizione non arriverà all’ultimo giro. Vince infatti il Coronavirus, alla conclusione della prima giornata.Il Players Championship è il torneo di maggiore importanza del PGA Tour. Si gioca al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/306: AL QATAR MASTERS, SUCCESSO DI JORGE CAMPILLO

L'iberico vince il testa a testa con lo scozzese Drysdale


QATAR - Sarebbe stato mio desiderio seguire le imprese di Francesco Molinari, intento a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, la prestigiosa gara dedicata al grande architetto campione di golf. All’azzurro è però capitato un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Stasera il primo degli incontri dedicati al disagio giovanile

BULLISMO TRA PREGIUDIZI E CAMBIAMENTO

L'iniziativa è dell'assessorato alle politiche giovanili


VILLORBA. Si terrà questa sera nella Barchessa di Villa Giovannina a Villorba l'incontro dal titolo "Invenzione bullismo. Confermare pregiudizi o generare cambiamento?". La serata rientra nel ciclo di appuntamenti sul disagio giovanile promosso dal comune. A condurre l'incontro sarà Andrea Sales, psicologo e psicoterapeura che cercarà di spiegare il fenomeno del bullismo partendo dall'origine del termine fino ad arrivare alle sue più recenti ed estreme manifestazioni. Andrea Sales disegnerà un nuovo panorama sul bullismo, fornendo una chiave di lettura divergente e non convenzionale utile a conoscere il mondo dei giovani e degli adolescenti, con una nuova consapevolezza.
Il ciclo di incontri prevede anche altre serate: il 1 marzo si parlerà di disturbi alimentari e adolescenza, venerdi 29 marzo ancora disturbi alimentari e famiglia, mentre l'11 aprile ci saranno i carabinieri del NAS di Treviso che parleranno di droga e dei rischi correlati. “Il ciclo di appuntamenti sul disagio giovanile - dice Francesco Soligo, assessore al sociale - sono sempre più e da molto tempo un punto di riferimento per le famiglie e le scuole non solo del Comune di Villorba.
Inoltre il lavoro di squadra con l’ULSS 2 Marca Trevigiana, la Cooperativa Il Girasole, l’Istituto Comprensivo di Villorba e Povegliano il N.A.S. carabinieri di Treviso, l’Associazione l’Abbraccio, la Polizia Postale e delle Telecomunicazioni ci permette di offrire ad ogni appuntamento interessanti analisi e soluzioni he possono davvero
essere d’aiuto per individuare eventuali vie d’uscita a situazioni non immediatamente riconosciute”.