Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/256: FRANCESCO MOLINARI CAMPIONE ALL'ARNOLD PALMER

Fantastico ultimo giro e vittoria del torinese


ORLANDO (FLORIDA) - Torna in campo Francesco Molinari. Lo fa ancora una volta nel leggendario sito di “Arnold Palmer Invitational”. Il torneo (7-10 marzo), dedicato al grande campione americano scomparso nel 2016, si gioca al Bay Hill Club & Lodge (par 72), di Orlando in Florida. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/255: FRANCESCO SECCO APRE LA STAGIONE A "I SALICI"

Il club più vicino alla città di Treviso prosegue il rinnovamento


TREVISO - Golf Club “I Salici”, un bel giardino dove giocare a Golf. Per me una montagna di ricordi.Non sono del tutto compiuti gli impegnativi lavori al Golf Club “I Salici”, opere intese a rendere il club più importante nel complesso della Ghirada, la cittadella...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/254: IN MESSICO IL RIENTRO IN CAMPO DI FRANCESCO MOLINARI

Il torinese chiude 17° nel torneo vinto da Dustin Johnson


CITTA' DEL MESSICO - Il campionato mondiale messicano segna il rientro in campo di Francesco Molinari, nella prima delle contese stagionali del World Golf Championship. Il torneo si disputa al Club de Golf Chapultepec di Città del Messico, con un montepremi di 10.250.000 dollari....continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La vittima è un 54 enne residente a Montebelluna

SCHIANTO ALLA ROTONDA: UN MORTO E UN FERITO

Salva una coppia che viaggiava sull'altra auto


CASTELFRANCO VENETO. E' di una vittima e un ferito in gravi condizioni il bilancio dell'incidente avvenuto domenica poco dopo le 17 lungo la Nuova Strada del Santo a Castelfranco Veneto. Due le vetture rimaste coinvolte nello schianto. A perdere la vita, Andy Ndiaye 54 enne, senegalese residente a Montebelluna. Ferita la donna che viaggiava al suo fianco. Una delle due auto, dove c'era una coppia di trevigiani rimasti illesi, è finita nel fossato che costeggia la strada. Ora la dinamica esatta dello scontro è al vaglio dei carabinieri interventuti sul posto assieme ai vigili del fuoco. La strada è stata chiusa per un paio d'ore per permettere i rilievi e il ripristino della normalità. E normi i disagi al traffico