Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/264: PIERO TARUFFI, L'"UOMO FRECCIA"

Un evento alla Montecchia celebra l'ingegnere- pilota


PADOVA - Atleti, piloti, e Vip al Golf della Montecchia, sabato 25 maggio, a celebrare Piero Taruffi, la “Volpe argentata”. L’evento, nella sua terza edizione, intende essere una giornata di celebrazione dell’indimenticabile pilota. Ci sarà il concorso di eleganza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/263: IL VICENTINO MIGLIOZZI MIGLIOR AZZURRO AL CHINA OPEN

A Shenzen il finlandese Korhonen si impone al playoff sul francese Hebert


SHENZEN - Sono ben quattro gli azzurri che partecipano al Volvo China Open, evento dell’Asian Tour e dell’European Tour, in programma a Shenzhen, al Tradition at Wolong Valley, di Chengdu in Cina. È Il venticinquesimo anniversario di questo torneo, che significa scadenza molto...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/20: GOLF CLUB CASTELFALFI

Tra le colline del Chianti, il paesaggio fa dimenticare anche le difficoltà tecniche


CASTELFALFI - Si arriva a Castelfalfi, località ignota ai più, percorrendo le luminose colline del Chiantigiano che riservano splendidi scorci. Siamo a Montaione, nei pressi dei borghi di San Gimignano e di Volterra, e Castelfalfi è un piccolo villaggio medievale arroccato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'ex Questura valutata 16 milioni, Ca' Zenobio circa 10

I GIOIELLI IMMOBILIARI DI FONDAZIONE CASSAMARCA IN VETRINA SUL WEB

Dati e valori per i potenziali acquirenti


TREVISO - Fondazione Cassamarca mette sul web i gioielli del suo patrimonio immobiliare. Ca' Spineda ha pubblicato sul proprio sito internet gli immobili di sua proprietà, in vendita o da dare in affitto: per ognuno una scheda con dati e valore.
Ecco allora che l'ex Questura di via Carlo Alberto, 7mila metri quadrati di residenziale, 530 di commerciale- direzionale e 2.579 di autorimessa, è valutata poco più di 16 milioni e 700mila euro.
La settecentesca villa Ca' Zenobio, a Santa Bona, nella periferia di Treviso, con corpo centrale, barchessa, biblioteca, chiesetta, centrale termica, più un ettaro di parco, è messa a bilancio per circa 10 milioni di euro.
La lista poi comprede il palazzo di via Tolpada, sempre nel centro del capoluogo, fino a qualche anno fa sede dell'Associazione costruttori edili: 1.405 metri quadri, più 400 di area esterna, per poco meno di 5 milioni di euro. Villa Lina, lungo viale Brigata Treviso, ospitava il comando provinciale: secondo l'importo a bilancio, vale 3 milioni e 360 mila euro. Infine, sono a disposizione anche i 43mila metri quadrati dell'area ex Secco: i terreni situati tra Preganziol e Casier sono stimati 9,3 milioni.
Per tutti i beni. un avviso sottolinea che "Fondazione è pronta a esaminare manifestazioni di interesse (in forma scritta), volte all'acquisto o alla gestione reddituale di alcuni immobili”. Gli interessati possono farsi avanti scrivendo una mail a presidenza@fondazionecassamarca.it.