Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/329: BRILLA SEMPRE PIÙ LA GIOVANE STELLA DI RASMUS HOJGAARD

Il 19enne danese trionfa all'Isps Handa Uk Championship


SUTTON COLDFIELD (GBR) - Con l'Isps Handa Uk Championship, eccoci alla conclusione dell’”UK Swing”, con due azzurri in campo: Edoardo Molinari e Lorenzo Scalise, unici due italiani presenti al torneo che conclude il ciclo di sei gare denominate “UK Swing”, e che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Un 25 enne aggredito da una coppia in Viale Nino Bixio a Treviso

PICCHIATO E DERUBATO PER STRADA, NOTTE DI TERRORE

In manette un padovano di 40 anni e una trentenne africana


TREVISO. Si era fermato presso un bar di via Nino Bixio a Treviso per comprarsi le sigarette, lasciando l'auto aperta. Al suo ritorno, dopo qualche istante ha notatO una donna all'interno intenta a frugare nel cruscotto. L'ha allontanata e si è messo alla guida, ma dopo pochi metri un uomo si è scagliato contro l'auto, ha aperto la portiera e l'ha trascinato sull'asfalto. Disavventura sabato sera per un 25enne rumeno. Il giovane, dopo essere stato picchiato selvaggiamente è stato derubato dalla coppia che è fuggita con la sua auto. Nonostante lo choc e le ferite è riuscito a dare l'allarme e a raccontare tutto alle volanti. I poliziotti si sono messi sulle tracce dell'auto in fuga e l'hanno intercettata. La coppia a bordo è riuscita a scappare a piedi ma è stata intercettata dentro un locale poco distante. L'uomo e la donna sono stati portati in questura e perquisiti. Addosso avevano ancora la refurtiva della rapina appena messa a segno. Sono un padovano di 40 anni e un'africana di capo Verde di trent'anni, entrambi già conosciuti per precedenti reati. Sono stati arrestati e ora sono in attesa del processo per direttissima.