Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/299: AD ABU DHABI WESTWOOD SI IMPONE SU UN SORPRENDENTE LAPORTA

Nel torneo in vigore le norma anti-gioco lento


ABU DHABI - Sono sette gli azzurri che partecipano al Championship di Abu Dhabi, il primo degli otto tornei sponsorizzati dalla Rolex nell’ambito dell’Eurotour. Sono numerosi, i campioni che iniziano l’anno 2020 negli Emirati Arabi Uniti all’Abu Dhabi GC, con lo statunitense...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL CIELO, IL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Tir lo investe e lo scaraventa contro il suo furgone

SCHIACCIATO DA UN CAMION, MUORE OPERAIO STRADALE

Stava posizionando cartelli lungo la provinciale a Castelfranco


CASTELFRANCO  VENETO - Stava  posizionando dei cartelli lungo la strada quando un camion è piombato su di lui, schiacciandolo contro il suo stesso furgone e uccidendolo.
Un terribile incidente è costato la vita ad un operaio di 45 anni, poco dopo le 14 lungo la strada provinciale 83 tra Castelfranco e San Martino di Lupari.
L'uomo, dipendente di Veneto Strade, insieme ad un collega, stava sistemando dei segnali provvisori lungo la carreggiata. Un autoarticolato, dopo aver abbattuto alcuni dei cartelli già collocati dai due, ha investito in pieno l'addetto, per poi tamponare il furgone dell'azienda fermo poco più avanti.
L'operaio è rimasto mortalmente incastrato tra i due mezzi: i vigili del fuoco, accorsi in pochi minuti dal capoluogo castellano, l'hanno liberato, ma il personale del Suem 118 - è stato fatto arrivare anche l'elicottero - non ha potuto che constarne il decesso.
Illeso, ma ovviamente sotto choc, il collega. Sul posto anche la Polizia stradale e i Carabinieri, per ricostruire l'esatta dinamica del sinistro. Le operazioni di soccorso e messa in sicurezza dell'area sono durate oltre due ore. Inevitabili le code e i rallentamenti, nelle due direzioni, provocati dall'incidente lungo l'arteria stradale.

Galleria fotograficaGalleria fotografica