Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Tir lo investe e lo scaraventa contro il suo furgone

SCHIACCIATO DA UN CAMION, MUORE OPERAIO STRADALE

Stava posizionando cartelli lungo la provinciale a Castelfranco


CASTELFRANCO  VENETO - Stava  posizionando dei cartelli lungo la strada quando un camion è piombato su di lui, schiacciandolo contro il suo stesso furgone e uccidendolo.
Un terribile incidente è costato la vita ad un operaio di 45 anni, poco dopo le 14 lungo la strada provinciale 83 tra Castelfranco e San Martino di Lupari.
L'uomo, dipendente di Veneto Strade, insieme ad un collega, stava sistemando dei segnali provvisori lungo la carreggiata. Un autoarticolato, dopo aver abbattuto alcuni dei cartelli già collocati dai due, ha investito in pieno l'addetto, per poi tamponare il furgone dell'azienda fermo poco più avanti.
L'operaio è rimasto mortalmente incastrato tra i due mezzi: i vigili del fuoco, accorsi in pochi minuti dal capoluogo castellano, l'hanno liberato, ma il personale del Suem 118 - è stato fatto arrivare anche l'elicottero - non ha potuto che constarne il decesso.
Illeso, ma ovviamente sotto choc, il collega. Sul posto anche la Polizia stradale e i Carabinieri, per ricostruire l'esatta dinamica del sinistro. Le operazioni di soccorso e messa in sicurezza dell'area sono durate oltre due ore. Inevitabili le code e i rallentamenti, nelle due direzioni, provocati dall'incidente lungo l'arteria stradale.

Galleria fotograficaGalleria fotografica