Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/277: A PADOVA IL GOLF GIOVANILE INTERNAZIONALE

L'U.S. Kids Venice Open ospitato tra Galzignano, Montecchia e Frassenelle


PADOVA - È ancora una volta a Padova l’International U.S. Kids Venice Open, affollata da centinaia di atleti, provenienti da ogni parte del mondo. L’U.S. Kids è istituzione americana con 27 circoli affiliati in Italia, che ha il fine di aprire il Golf ai più...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/276: LA CALMA DI PATRICK REED È VINCENTE AL NORTHERN TRUST

Lo statunitense bissa il successo del 2016 nel primo torneo della FedEx Cup


NEW JERSEY (USA) - È questa la prima delle tre gare valide per la FedEx Cup, inserita nel corso della stagione PGA Tour: tre tornei a eliminazione, giocati nel mese di agosto, che portano all’assegnazione di una grossa somma di denaro: 15 milioni di dollari del Jackpot al vincitore di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/275: LA FAVOLA DI "CENERENTOLA" SHIBUNO DIVENTA REALTÀ

La giapponese regina del British Open femminile


LITTE BRICKHILL (GBR) - È tempo di dare visibilità al Golf femminile, a “quell’altra metà del cielo”, che rende più brioso il Campo da Golf. L’organizzatore del torneo, il Royal & Ancient Golf Club di St. Andrews, la massima autorità...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Si moltiplicano le iniziative a sostegno del 19enne colpito da un proiettile

"M" SUL BRACCIO E FIACCOLATA PER STARE VICINI A MANUEL

La fidanzata viva per miracolo


I compagni di nuovo di Manuel nel corridoio dell'ospedale ROMA. Una M nera disegnata sul braccio. La sigla del nome di Manuel. E' l'iniziativa partita spontaneamente attraverso i social per stare vicino a Manuel Mateo Bortuzzo, il campione di nuoto trevigiano ferito da un copo di pistola e ricoverato in ospedale a Roma. Se la disegneranno tutti gli atleti impegnati nel fine settimana nelle gare di nuoto. Manuel non camminerà più hanno sentenziato i medici. A causa delle lesione al midollo spinale. Sabato pomeriggio intanto in piazza Eschilo dove c'è stato lo sparo, verrà organizzato un presidio, una fiaccolata di sostegno all'atleta vittima dell' agguato criminale. Sul fronte delle indagini gli investigatori hanno accertato che chi ha sparato si è poi liberato della pistola durante la fuga in scooter. Il revolver è stato ritrovato in un prato vicino. Sembra sempre più probabile l'ipotesi del tragico scambio di persona anche se qualche dubbio resta ancora. La fidanzata di Manuel è stata sfiorata dalla pallottola, è l'unica testimone dell'agguato. Gli investigatori l'hanno ascoltata diverse volte cercando anche di scavare tra le sue amicizie, in cerca magari di quelche ex fidanzato o qualche indizio che possa fornire un movente.