Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dopo la segnalazioni di alcuni residenti di Selvana, il primo cittadino visita l'area del parco di via Boccaccio

SELFIE SUI BINARI, SOPRALLUOGO DEL SINDACO

Appello ai ragazzi: "giochi pericolosi"


TREVISO. Un mUro scavalcato, la corsa verso i binari e l'attesa del treno in arrivo per scattarsi un selfie. Vince chi è più temerario, chi scatta la foto con il treno a poche decine di metri. Una gara senza senso e pericolosa. I recenti fatti di cronata in tutto il Paese riportano che il gioco può avere anche esiti tragici. Gli abitanti di Selvana a Treviso hanno segnalato la pericolosa abitudine di un gruppo di ragazzinI. L'area incriminata è quella comunale nel parco di via Boccaccio. Oggi il sopralluogo del sindaco Mario Conte che ha già interessato gli uffici tecnici per sistemare una rete che impedisca ai ragazzi di scavalcare. Il primo cittadino al tempo stesso lancia anche un appello ai più giovani affinchè queste sfide cessino al più presto

Galleria fotograficaGalleria fotografica