Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/321: COSA È SUCCESSO A FRANCESCO MOLINARI?

Il campione azzurro dovrebbe tornare in campo ad agosto


LONDRA - È troppo tempo che non troviamo in campo Francesco Molinari. L’ultima volta è stato a marzo, quand’era andato a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, una delle più prestigiose gare del PGA Tour. Si svolgeva al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/320 - CAMPI/28: IL GOLF CLUB FRASSANELLE

Buche lunghe nel verde dei Colli Euganei


ROVOLON (PD) - Inserito in una luminosa tenuta, il Golf Frassanelle esprime la raffinatezza del nobiluomo Alberto Papafava che nel 1860 creò questo parco nel comune di Rovolon, su un’altura situata all’estremità settentrionale dei Colli Euganei. L’aristocratico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dopo la segnalazioni di alcuni residenti di Selvana, il primo cittadino visita l'area del parco di via Boccaccio

SELFIE SUI BINARI, SOPRALLUOGO DEL SINDACO

Appello ai ragazzi: "giochi pericolosi"


TREVISO. Un mUro scavalcato, la corsa verso i binari e l'attesa del treno in arrivo per scattarsi un selfie. Vince chi è più temerario, chi scatta la foto con il treno a poche decine di metri. Una gara senza senso e pericolosa. I recenti fatti di cronata in tutto il Paese riportano che il gioco può avere anche esiti tragici. Gli abitanti di Selvana a Treviso hanno segnalato la pericolosa abitudine di un gruppo di ragazzinI. L'area incriminata è quella comunale nel parco di via Boccaccio. Oggi il sopralluogo del sindaco Mario Conte che ha già interessato gli uffici tecnici per sistemare una rete che impedisca ai ragazzi di scavalcare. Il primo cittadino al tempo stesso lancia anche un appello ai più giovani affinchè queste sfide cessino al più presto

Galleria fotograficaGalleria fotografica