Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/289: COLPO DI RORY MCILROY NEL WGC DI SHANGHAI

Il nordirlandese si impone al playoff su Schauffele


SHANGHAI - Sheshan International GC. È in atto l’ultima delle quattro gare stagionali del World Golf Championships, il circuito mondiale secondo per importanza solo ai quattro major. Due gli azzurri in Campo, Francesco Molinari e Andrea Pavan, difende il titolo lo statunitense Xander...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/288: TRIONFO DA RECORD IN GIAPPONE PER TIGER WOODS

La "Tigre" raggiunge il mito Snead con 82 titoli sul circuito


Non finisce di stupire Tiger Woods, il grande Campione. Eccolo allo Zozo Championship, giocato sul par 70 dell'Accordia Golf Narashino a Chiba, l’evento con cui il PGA Tour fa il suo esordio in Giappone. Aveva un obiettivo Tiger Woods: raggiungere Sam Snead, che lo avanzava di un solo titolo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/287: ALL'ALBENZA IL CAMPIONATO INDIVIDUALE AIGG

Dario Bartolini si aggiudica il titolo italiano asoluto


BERGAMO - A conclusione del nostro challenge, è il momento del Campionato individuale 2019. Siamo ad Almenno San Bartolomeo, nel Bergamasco, al Golf Club Albenza. Il Campo copre 85 ettari di delicate colline in direzione delle Prealpi lecchesi, su cui si snodano 27 buche nate da più...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Consegnati cinquemila euro da parte della casa di cura "Giovanni XXIII" di Monastier

TUMORE DELLE DONNE, ASSEGNO ALLA LILT

Andranno a finanziare il "Progetto Artemide"


TREVISO. Ogni anno nella nostra Regione vengono diagnosticati più di mille casi di tumori della sfera ginecologica, dei quali oltre duecento in provincia di Treviso. Se i tumori del collo dell’utero sono diminuiti grazie al Pap Test e diminuiranno ancora con la diffusione dei vaccini per il papilloma virus che ne è la causa, i tumori del corpo dell’utero sono costanti e il rischio aumenta con l’etàe quindi anche le donne in menopausa devono eseguire dei periodici controlli. Ancora più subdoli e aggressivi i tumori dell’ovaio che richiedono una particolare attenzione della donna ai primi sintomi e richiedono protocolli di cura interdisciplinari particolarmente pesanti per le pazienti.Da alcuni anni grazie ad una collaborazione tra la LILT e la ULSS 2 è attivo il “Progetto Artemide”, un progetto di supporto psicologico alle donne con questa tipologia di tumore che, come intuibile, ha notevoli ripercussioni sulla sfera emozionale e più intima di una donna. Ed oggi nella sede dell'associazione c'è stata la consegna alla LILT da parte della Casa di Cura “Giovanni XXIII” di Monastier di un assegno di 5.000 euro, frutto del ricavato delle donazioni delle tante donne che durante il mese di ottobre dello scorso anno hanno effettuato lo screening mammografico presso la Casa di Cura. Questi fondi contribuiranno a finanziare il “Progetto Artemide” di assistenza psicologica alle donne colpite da tumore all’utero.

Galleria fotograficaGalleria fotografica