Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Investiti 9 milioni per lo stabilimento e un nuova linea di imbottigliamento

VILLA SANDI SFIORA I 94 MILIONI DI EURO DI FATTURATO NEL 2018

Ricavi aumentati del 50% in cinque anni


CROCETTA DEL MONTELLO - Villa Sandi S.p.A., azienda vitivinicola leader nella produzione di vini e di Prosecco docg e doc in Veneto e in Friuli, ha chiuso il 2018 con un fatturato di 93,9 milioni di euro, con un incremento dell’8,6% rispetto all’esercizio precedente.
“Si chiude un altro anno di impegno e di lavoro, ma soprattutto ricco di soddisfazioni per Villa Sandi - commenta il presidente Giancarlo Moretti Polegato -. A fine 2014 il nostro fatturato era di 62 milioni di euro, oggi si attesta a quasi 94 milioni di euro, segnando una crescita di oltre 50% in soli 5 anni. Un risultato straordinario ottenuto grazie ai costanti investimenti fatti a favore di una viticoltura sostenibile e attenta alla biodiversità, e a tutela della qualità del prodotto finito che arriva sulle tavole dei nostri clienti. Dal Prosecco al Cartizze fino al Merlot, i nostri vini crescono sia in termini di vendita che di critica e, grazie a una politica commerciale espansiva intrapresa anni fa, sono esportati in cento Paesi nel mondo".
Nella realizzazione del fatturato del 2018 di Villa Sandi hanno pesato per il 60% le esportazioni mentre il 40% delle vendite sono state realizzate in Italia. Più nel dettaglio, le vendite domestiche hanno fatto registrare un aumento dell’8%, i ricavi imputabili all’Europa sono cresciuti del 2% mentre il resto del mondo ha segnato un’impennata del 20,1% rispetto al dato del 2017. Per quanto riguarda i singoli paesi, i maggiori incrementi si sono registrati in USA, Canada, Australia, Russia, Sudamerica (con il Messico in testa) e Nuova Zelanda.
L'azienda ha investito 8,9 milioni nel corso dell'anno, l’ampliamento dello stabilimento di Crocetta del Montello e la costruzione di una nuova linea di imbottigliamento 4.0.
Le Tenute di Villa Sandi si estendono per oltre 160 ettari e spaziano nell'intera area del Prosecco, dalle pianeggianti zone della Doc in Veneto e in Friuli, dalle colline di Asolo alle vigne storiche Docg di Valdobbiadene fino alla cru del Cartizze.