Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/329: BRILLA SEMPRE PIÙ LA GIOVANE STELLA DI RASMUS HOJGAARD

Il 19enne danese trionfa all'Isps Handa Uk Championship


SUTTON COLDFIELD (GBR) - Con l'Isps Handa Uk Championship, eccoci alla conclusione dell’”UK Swing”, con due azzurri in campo: Edoardo Molinari e Lorenzo Scalise, unici due italiani presenti al torneo che conclude il ciclo di sei gare denominate “UK Swing”, e che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Sul Montello ed ai Laghi di Revine inizia la migrazione degli anfibi

VOLONTARI CERCANSI PER SALVARE I ROSPI

A Conegliano l'ENPA organizza una serata informativa per raccogliere adesioni


REVINE. La migrazione dei rospi sul Montello e ai Laghi di Revine è un fenomeno unico. Cinquanta anche sessanta mila esemplari che attraversano le strada in cerca degli specchi d'acqua. E' uno dei fenomeni migratori più importanti d'Italia. Ed i volontari si organizzano per evitare che gli anfibi vengano schiacciati dalle macchine che transitano. Dall'imbrunire, per due o tre ore pattuglieranno le strade con torce e pile e trasporteranno i rospi dall'altra parte della strada in modo che possano raggiungere indenni gli specchi d’acqua per posare le uova per la riproduzione.

Per la zona dei laghi di Revine, l’Enpa organizza uno specifico incontro rivolto ai volontari, i cosiddetti “Rospisti”, e ai neo volontari che si aggiungeranno quest’anno, per illustrare loro le tecniche di salvataggio: perlustrazione, identificazione della specie, conteggio, attrezzature indispensabili e le importantissime norme di sicurezza; il tutto, con l’ausilio di tabelle, foto e filmati e tantissimi aneddoti sulle passate stagioni. L’incontro si terrà a Conegliano c/o la sala dell’Informagiovani del biscione venerdì 8 febbraio alle 20.30. Si tratta del ricorrente appello per la ricerca di volontari, dettato dalla rinnovata sensibilità e al senso di civiltà dei singoli cittadini, a tutti coloro che disposti a fare qualcosa di concreto per la salvaguardia dell’ambiente. La novità di quest’anno è la costruzione dei primi due tunnel di attraversamento sotto-stradali (Rospodotti) all’interno del progetto complessivo che riguarda il Parco Regionale dei Laghi di Tarzo-Revine, il primo, in località Colmaggiore di Tarzo, e il secondo a Revine.