Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE GI GOLF/354: VA A DECHAMBEAU IL TORNEO DEDICATO AD ARNOLD PALMER

Molinarii, vincitore nel 2019, non supera il taglio


FLORIDA (USA) - Continua la corsa in Florida del PGA Tour. Il torneo in atto a Orlando, è l’Arnold Palmer a invito, in cui il nostro Francesco Molinari è il protagonista, tra i più prestigiosi. Una gara che l’azzurro ha già vinto nel 2019, dopo una hole in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Mantenuta l'operatività della sede di Ponte di Piave e dei negozi

STEFANEL, C'È L'ACCORDO SULLA CASSA INTEGRAZIONE

Un anno di ammortizzatore da lunedì per tutti i dipendenti


ROMA - Stefanel, raggiunto l'accordo sulla cassa integrazione. A Roma, nella sede del ministero per lo Sviluppo economico si è tenuto il secondo incontro sulla crisi del gruppo dell'abbigliamento, dopo quello di venerdì scorso. Nel corso del vertice, presieduto dal vicecapo di gabinetto del dicastero Giorgio Sorial e a cui hanno partecipato rappresentanti dell'azienda, del sindacato e della Regione Veneto, l'industria trevigiana
ha presentato come aveva chiesto il ministero il piano di riorganizzazione e di rilancio entrando in maggiori dettagli rispetto a quanto annunciato anche rispetto alle collezioni.
"Seppur restano importanti gli esuberi per la sede di Ponte di Piave (29 e non 38) si sono gettate le basi per un percorso di verifica ed eventuale implementazione da attuare durante i dodici mesi di cassa. In particolare si è stabilito che ci saranno degli incontri periodici sia al Mise sia attraverso l’attivazione di un tavolo permanente in Regione", sottolineano dalla Filctem Cgil.
La discussione è poi proseguita al ministero del Lavoro sulla cassa integrazione straordinaria: ìn tarda serata è stata trovato un'intesa per la concesione di dodici mesi di ammortizzatore, a partire da lunedì prosimo, per tutti i 269 addetti del gruppo in Italia. Nel contempo, sono stati previsti anche percorsi di riqualifiazione ericollocamento per i lavoratori che alla fine perderanno il posto.
"La Filctem di Treviso e la Cgil del Veneto - spiega una nota -, nonostante le preoccupazioni per la prospettiva del sito, colgono positivamente l’apertura di un confronto serrato con l’azienda e le istituzione. Considerano questo un punto di partenza e non di arrivo di questa complessa vertenza".