Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/308- CAMPI/23: GOLF CLUB COLLI BERICI

Bel gioco e non solo nella pedemontana vicentina


BRENDOLA - La terra berica è territorio che ha del mistero, un Veneto che affascina: incantano le sue rocce, le sue grotte carsiche, i suoi mulini ad acqua, le numerose antiche fontane al servizio dei lavatoi. Tutto da scoprire è il fascino di villa Giulia, i cui dintorni, chiamati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/307: IL CORONAVIRUS FERMA ANCHE IL PLAYERS CHAMPIONSHIP

Il prestigioso torneo annullato dopo il primo giro


FLORIDA (USA) - Facciamo un commento all’evento, pur sapendo che la competizione non arriverà all’ultimo giro. Vince infatti il Coronavirus, alla conclusione della prima giornata.Il Players Championship è il torneo di maggiore importanza del PGA Tour. Si gioca al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/306: AL QATAR MASTERS, SUCCESSO DI JORGE CAMPILLO

L'iberico vince il testa a testa con lo scozzese Drysdale


QATAR - Sarebbe stato mio desiderio seguire le imprese di Francesco Molinari, intento a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, la prestigiosa gara dedicata al grande architetto campione di golf. All’azzurro è però capitato un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il padrone di casa l'ha anche inseguito in strada

NON GLI PAGA L'AFFITTO, ACCOLTELLA L'INQUILINO

Lite tra due africani degenera a Conegliano sabato sera


CONEGLIANO - L’inquilino non ha i soldi per pagare l’affitto, il padrone di casa lo ferisce con un coltello. Una lite tra due immigrati africani è degenerata in un’aggressione, sabato sera, intorno alle 23.30, a Conegliano.
All’origine dell’alterco, il fatto che un giovane originario della Costa d’Avorio, non avesse i 200 euro necessari per saldare la mensilità della camera in affitto in cui risiede. Il proprietario dell’appartamento in cui si trova la stanza, un 43enne nigeriano, è andato su tutte le furie: dopo una discussione sempre più accesa, ha afferrato un coltello da cucina, ha sbattuto fuori di casa l’altro straniero e lo ha inseguito per la strada.
Qui i due sono stati visti e bloccati dai poliziotti di pattuglia del Commissariato coneglianese. Il fuggitivo, con una ferita saguinante ad un dito, è stato accompagnato al Pronto soccorso dell’ospedale, mente il nigeriano è stato portato negli uffici del Commissariato per gli accertamenti di rito e poi denunciato per i reati di lesioni, minacce aggravate e porto abusivo di arma impropria.