Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il padrone di casa l'ha anche inseguito in strada

NON GLI PAGA L'AFFITTO, ACCOLTELLA L'INQUILINO

Lite tra due africani degenera a Conegliano sabato sera


CONEGLIANO - L’inquilino non ha i soldi per pagare l’affitto, il padrone di casa lo ferisce con un coltello. Una lite tra due immigrati africani è degenerata in un’aggressione, sabato sera, intorno alle 23.30, a Conegliano.
All’origine dell’alterco, il fatto che un giovane originario della Costa d’Avorio, non avesse i 200 euro necessari per saldare la mensilità della camera in affitto in cui risiede. Il proprietario dell’appartamento in cui si trova la stanza, un 43enne nigeriano, è andato su tutte le furie: dopo una discussione sempre più accesa, ha afferrato un coltello da cucina, ha sbattuto fuori di casa l’altro straniero e lo ha inseguito per la strada.
Qui i due sono stati visti e bloccati dai poliziotti di pattuglia del Commissariato coneglianese. Il fuggitivo, con una ferita saguinante ad un dito, è stato accompagnato al Pronto soccorso dell’ospedale, mente il nigeriano è stato portato negli uffici del Commissariato per gli accertamenti di rito e poi denunciato per i reati di lesioni, minacce aggravate e porto abusivo di arma impropria.