Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/329: BRILLA SEMPRE PIÙ LA GIOVANE STELLA DI RASMUS HOJGAARD

Il 19enne danese trionfa all'Isps Handa Uk Championship


SUTTON COLDFIELD (GBR) - Con l'Isps Handa Uk Championship, eccoci alla conclusione dell’”UK Swing”, con due azzurri in campo: Edoardo Molinari e Lorenzo Scalise, unici due italiani presenti al torneo che conclude il ciclo di sei gare denominate “UK Swing”, e che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il padrone di casa l'ha anche inseguito in strada

NON GLI PAGA L'AFFITTO, ACCOLTELLA L'INQUILINO

Lite tra due africani degenera a Conegliano sabato sera


CONEGLIANO - L’inquilino non ha i soldi per pagare l’affitto, il padrone di casa lo ferisce con un coltello. Una lite tra due immigrati africani è degenerata in un’aggressione, sabato sera, intorno alle 23.30, a Conegliano.
All’origine dell’alterco, il fatto che un giovane originario della Costa d’Avorio, non avesse i 200 euro necessari per saldare la mensilità della camera in affitto in cui risiede. Il proprietario dell’appartamento in cui si trova la stanza, un 43enne nigeriano, è andato su tutte le furie: dopo una discussione sempre più accesa, ha afferrato un coltello da cucina, ha sbattuto fuori di casa l’altro straniero e lo ha inseguito per la strada.
Qui i due sono stati visti e bloccati dai poliziotti di pattuglia del Commissariato coneglianese. Il fuggitivo, con una ferita saguinante ad un dito, è stato accompagnato al Pronto soccorso dell’ospedale, mente il nigeriano è stato portato negli uffici del Commissariato per gli accertamenti di rito e poi denunciato per i reati di lesioni, minacce aggravate e porto abusivo di arma impropria.