Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La CGIL lancia l'allarme per la fuga dei dipendenti

QUOTA CENTO: COMUNI IN GINOCCHIO

Solo a Cą Sugana potrebbero esserci 30 pensionamenti


TREVISO. Potrebbero essere più di trecento i dipendenti comunali di tutta la provincia di Treviso che andranno in pensione con "quota 100", trenta solo a Cà Sugana. Le stime sono quelle del Conto Annuale della Ragioneria Generale dello Stato. La CGIL lancia un allarme perchè l'attività dei municipi potrebbe subire una vera e propria paralisi e chiede che la norma sia emendata per permettere alle amministrazioni di effettuare il "turn over" e procedere alle nuove assunzioni già nel 2019.

“Se il Governo non cambia la manovra e non consente di assumere subito in corso d’anno innegabilmente si registreranno delle negative ripercussioni sui servizi erogati dalla Pubbliche Amministrazioni, a causa della carenza di personale in organico" spiega Ivan Bernini, segretario generale FP CGIL di Treviso.
Bernini risponde anche all'assessore al personale del comune di Treviso che ha dichiarato che per fronteggiare l'emergenza si possono spostare i dipendenti nei reparti in sofferenza: "E' logico - spiega - che così facendo altre aree della macchina amministrativa si troveranno scoperte. Un cane che si morde la coda”.