Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/333: CON UN ULTIMO GIRO MONSTRE, JOHN CATLIN CONQUISTA L'IRISH OPEN

Out al taglio l'eroe di casa Harrington e gli italiani


IRLANDA DEL NORD - Dopo le tappe di Spagna, l’European Tour torna a nord, per la disputa del “Irish Open”, sponsorizzato da Dubai Duty Free. Si gioca nell’Irlanda del Nord, sul tracciato del Galgorm Castle Golf Club, a Ballymena. Sono tanti i professionisti di spessore, tra...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La CGIL lancia l'allarme per la fuga dei dipendenti

QUOTA CENTO: COMUNI IN GINOCCHIO

Solo a Cā Sugana potrebbero esserci 30 pensionamenti


TREVISO. Potrebbero essere più di trecento i dipendenti comunali di tutta la provincia di Treviso che andranno in pensione con "quota 100", trenta solo a Cà Sugana. Le stime sono quelle del Conto Annuale della Ragioneria Generale dello Stato. La CGIL lancia un allarme perchè l'attività dei municipi potrebbe subire una vera e propria paralisi e chiede che la norma sia emendata per permettere alle amministrazioni di effettuare il "turn over" e procedere alle nuove assunzioni già nel 2019.

“Se il Governo non cambia la manovra e non consente di assumere subito in corso d’anno innegabilmente si registreranno delle negative ripercussioni sui servizi erogati dalla Pubbliche Amministrazioni, a causa della carenza di personale in organico" spiega Ivan Bernini, segretario generale FP CGIL di Treviso.
Bernini risponde anche all'assessore al personale del comune di Treviso che ha dichiarato che per fronteggiare l'emergenza si possono spostare i dipendenti nei reparti in sofferenza: "E' logico - spiega - che così facendo altre aree della macchina amministrativa si troveranno scoperte. Un cane che si morde la coda”.