Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/329: BRILLA SEMPRE PIÙ LA GIOVANE STELLA DI RASMUS HOJGAARD

Il 19enne danese trionfa all'Isps Handa Uk Championship


SUTTON COLDFIELD (GBR) - Con l'Isps Handa Uk Championship, eccoci alla conclusione dell’”UK Swing”, con due azzurri in campo: Edoardo Molinari e Lorenzo Scalise, unici due italiani presenti al torneo che conclude il ciclo di sei gare denominate “UK Swing”, e che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La guida turistica d'oltralpe inserisce la città tra i dieci luoghi segreti italiani da scoprire

ASOLO NELLA TOP TEN DEI LUOGHI SEGRETI

Ci sono anche Maratea, Procida e Pantelleria


ASOLO. L’Italia è piena di pepite nascoste, borghi da esplorare, angoli poco conosciuti da sondare e tra questi c’è anche Asolo. Lo sottolinea il sito www.routard.com, pagina web della celebre guida turistica francese.

In particolare, sono 10 i luoghi segreti che il sito invita a scoprire: oltre a Asolo, anche le Alpi Liguri, Orta San Giulio, Nardò, San Quirico d’Orcia, Città della Pieve, Procida, Maratea, Cala Gonone, Pantelleria.

Una formidabile occasione di promozione sul mercato turistico francese per Asolo e per il territorio dell'Asolano - Pedemontana.

Per i redattori di www.routard.com (che utilizzano una splendida immagine del Castello della Regina Cornaro) Asolo è una piccola città del Rinascimento, classificata tra i Borghi più belli d'Italia. I palazzi, che riflettono la sua passata grandezza, hanno molto fascino, che non sfuggono agli artisti che hanno fatto la loro casa ad Asolo. Il borgo attrae molte persone con il bel tempo grazie ai suoi splendidi monumenti come l'ex Castello della Regina, la Cattedrale che nasconde un dipinto di Lotto o la sua fortezza medievale. Nei dintorni, le ville palladiane, capolavori del XVI sec., che rivelano il loro splendore ai visitatori.

“Nei mesi scorsi - spiega l’assessore al Turismo, Pessetto Gerardo - abbiamo intessuto relazioni decisive con giornalisti e opinion maker del settore, che hanno visitato Asolo e ne sono rimasti letteralmente folgorati. Questo approfondimento del sito web della Guida Routard ci mette in compagnia di mete meravigliose del nostro Paese, come Pantelleria, le Alpi Liguri o Città della Pieve, che i viaggiatori francesi non vedono l’ora di scoprire. A funzionare, finalmente, è il gioco di squadra tra un’amministrazione che programma e che coordina e operatori turistici (non solo gestori di strutture ricettive) lungimiranti e disponibili”.