Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/252: ISPS HANDA VIC OPER, IL PRINCIPALE TORNEO D'AUSTRALIA

Lo scozzese Law e la francese Boutier beffano i favoriti di casa


GEELONG (AUSTRALIA) - È questo il principale avvenimento golfistico in Australia, in cui, a partecipare sullo stesso campo, il “13th Beach Golf Club”, sono 156 uomini e altrettante donne, seppure, queste ultime con distanze di poco ridotte. Sono 6.214 metri per i maschi, e 6mila...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/251: LE STELLE DELL'EUROPEAN TOUR PER LA PRIMA VOLTA IN ARABIA

Dopo le polemiche sui diritti umani, Dustin Johnson vince il Saudi International


GEDDA - Una sfida ad altissimo livello, con quattro dei primi cinque giocatori della classifica mondiale: l’inglese Justin Rose, numero uno vincitore la scorsa settimana del Farmers Open, gli statunitensi Brooks Koepka numero due, Dustin Johnson, numero tre, e Bryson DeChambeau numero cinque,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/250: DECHAMBEAU RE DEL DESERT CLASSIC

Matteo Manassero invitato al Saudi International


DUBAI - Compiuto l’Abu Dhabi Championship la scorsa settimana, l’European Tour rimane negli Emirati Arabi Uniti. Si disputa ora il Dubai Desert Classic, sul percorso par settantadue dell’Emirates Golf Club. Alla celebrazione dei trent’anni, partecipano Edoardo Molinari,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il sindaco Conte: "Puntiamo ad installarle nei quartieri"

CINQUE NUOVE TELECAMERE PER VIGILARE SULLA SICUREZZA DI TREVISO

Il Comune ottiene 48mila euro dal ministero dell'Interno


TREVISO - Altri cinque occhi elettronici per vigilare sulla sicurezza di Treviso. Il Comune ha ottenuto un nuovo stanziamento di circ 48mila euro dal ministero dell’Interno per rafforzare il sistema di videosorveglianza cittadino.
Il sindaco Mario Conte sottolinea come le nuove installazioni riguarderanno in prevalenza i quartieri: "Un altro grande passo per gararantire la sicureza ai cittadini - spiega -. E' il secondo finanziamento che riceviamo in questo ambito.  Videocamere e varchi elettronici per il rilevamento delle targhe entrarenno in funzione sugli assi di accesso alla città, penso ad esempio da Sant'Antonino e Santa Bona, e in quelle zone sensibili segnalateci proprio dai cittadini, come il Parco Uccio, San Liberale Fiera".
Ora il progetto verrà discusso nel comitato provinciale sulla sicurezza pubblica, per definire con precisione, insieme al Prefetto e alle forze dell’ordine, i punti dove installare le nuove telecamere.