Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE GI GOLF/354: VA A DECHAMBEAU IL TORNEO DEDICATO AD ARNOLD PALMER

Molinarii, vincitore nel 2019, non supera il taglio


FLORIDA (USA) - Continua la corsa in Florida del PGA Tour. Il torneo in atto a Orlando, è l’Arnold Palmer a invito, in cui il nostro Francesco Molinari è il protagonista, tra i più prestigiosi. Una gara che l’azzurro ha già vinto nel 2019, dopo una hole in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il romanzo sarą presentato sabato sera a Farra di Soligo

"L'ODORE DELLA LIBERTĄ": COME L'AMORE SUPERA ANCHE LA DISABILITĄ

L'esordio letterario del trevigiano Simone Puppetti


FARRA DI SOLIGO - "L’odore della libertà” è il titolo del libro scritto da Simone Puppetti, che verrà presentato sabato alle 20.45, all’Auditorium Santo Stefano di Farra di Soligo. Simone nato nel 1978, attualmente vive con la famiglia a Col San Martino. Da giovane era una promessa del calcio che abbandonò quando militava nel settore giovanile, per impegni di lavoro. Purtroppo, a 24 anni un grave incidente motociclistico, lo rese tetraplegico. In questi ultimi due anni ha sentito il desiderio di scrivere. Così ha iniziato a leggere molto e a esercitarsi con il sostegno di una persona appassionata di letteratura. Il suo libro è un romanzo quasi autobiografico, dove il protagonista principale è Rudi, un ragazzo con una passione sfrenata per le moto. Un sentimento sbriciolato a causa di un grave incidente che, da un giorno all’altro ha trasformato la sua vita in un calvario. Una disabilità difficile da accettare, che lo costringe a staccarsi dal cordone ombelicale che lo teneva attaccato al passato. Ma da ciò nasce una opportunità d’incontrare una persona straordinaria, una ragazza di nome Giulia che gli fa conoscere l’amore vero, in tutte le sue sfumature. Un sentimento che lo farà soffrire e gli farà capire che la vera barriera architettonica, emotiva e mentale non sta nell’accettare la disabilità, ma un amore non ricambiato. "Sarà per tutti i presenti non solo un momento d’incontro ma anche di riflessione", ha dichiarato l’assessore alla Cultura, Mattia Perencin, organizzatore e moderatore della serata. L'ingresso sarà per tutti libero, fino ad esaurimento posti a sedere.
Diego Berti