Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/257: AL PLAYERS CHAMPIONSHIP TRIONFA RORY MCILROY

In Florida il torneo considerato il "quinto major"


FLORIDA - È questo il torneo tra i più attesi del PGA Tour, considerato quasi un quinto major. L’evento ha il montepremi più alto al mondo, ben 12,5 milioni di dollari, con prima moneta di 2.250.000. Oltre a questi, sono in palio 600 punti per la FedEx Cup, che...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/256: FRANCESCO MOLINARI CAMPIONE ALL'ARNOLD PALMER

Fantastico ultimo giro e vittoria del torinese


ORLANDO (FLORIDA) - Torna in campo Francesco Molinari. Lo fa ancora una volta nel leggendario sito di “Arnold Palmer Invitational”. Il torneo (7-10 marzo), dedicato al grande campione americano scomparso nel 2016, si gioca al Bay Hill Club & Lodge (par 72), di Orlando in Florida. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/255: FRANCESCO SECCO APRE LA STAGIONE A "I SALICI"

Il club più vicino alla città di Treviso prosegue il rinnovamento


TREVISO - Golf Club “I Salici”, un bel giardino dove giocare a Golf. Per me una montagna di ricordi.Non sono del tutto compiuti gli impegnativi lavori al Golf Club “I Salici”, opere intese a rendere il club più importante nel complesso della Ghirada, la cittadella...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Un docu-film sul genio rivoluzionario

TINTORETTO. UN RIBELLE A VENEZIA

In arrivo nelle sale cinematografiche il 25, 26, 27 febbraio



In occasione dell'anniversario dei cinquecento anni dalla nascita, arriva in anteprima nelle sale cinematografiche italiane il docu-film su Tintoretto firmato Sky Arte.
Ideato e scritto da Melania G. Mazzucco e con la partecipazione del regista Peter Greenaway, il film sul pittore della Serenissima è narrato dalla voce di Stefano Accorsi. Un salto nella Venezia del Rinascimento che racconta i luoghi e le vicende di Jacopo Robusti, in arte Tintoretto, dai primi anni della sua vita fino alla morte nel 1594, senza trascurare l'affascinante fase della sua formazione.
Ribattezzato "il Furioso" dai contemporanei, Tintoretto fu un artista inquieto, spregiudicato, che più di tutto ha amato la libertà. Un uomo che fu al contempo un grande innovatore del Rinascimento veneziano e un precursore dell’Arte Barocca.