Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Verranno ricavati appartamenti e negozi con giadini verticali

FONDAZIONE VENDE L'EX QUESTURA A ROBERTO ALIBARDI

Operazione da 12 milioni di euro, entro tre anni il recupero


TREVISO - Da ormai otto anni, da quando la sede della Polizia di Stato è stata trasferita alla Cittadella delle Istituzioni, rappresenta uno dei “buchi neri” della città. L’ex Questura di Treviso, però, tornerà a nuova vita.
La Fondazione Cassamarca, che ne aveva acquisito la proprietà proprio nell’ambito del risiko per la costruzione del polo all’Appiani, ha venduto il complesso immobiliare di via Carlo Alberto al gruppo Alibardi. La società fa capo a Roberto Alibardi, fondatore della Aliplast di Ospedaletto di Istrana, eccellenza europea nel riciclo e nel trattamento delle materie plastiche. Nel 2016 Alibardi ha progressivamente ceduto la maggioranza dell’industria, di cui rimane tuttora presidente, alla Hera di Bologna, tra i maggiori gruppi italiani nei servizi (energia, acqua, rifiuti), e, tra l’altro, si è dedicato ad investimenti immobiliari: di recente, ad esempio, ha acquistato palazzo Stern a Venezia.
Ora la nuova operazione “nella città in cui risiedo e che amo”, ha spiegato il 59enne imprenditore trevigiano. Valore intorno ai 12 milioni di euro, l’accordo preliminare è stato firmato oggi a Ca’ Spineda, il rogito definitivo verrà siglato davanti al notaio a marzo. Alibardi ha spiegato di voler seguire il piano di recupero predisposto da Fondazione e già approvato.
Degli oltre 7.200 metri quadrati dell’edificio, per 24mila metri cubi, il progetto prevede di ricavare appartamenti per 4.700 metri quadrati e negozi e uffici per altri 530, oltre a un parcheggio interrato di 2.400 metri quadrati. Tutto con molto verde: un’area di 1.100 metri, giardini verticali e terrazze e a cui si aggiungono anche i riqualificati portici pubblici lungo la via. Salvo imprevisti, la nuova Questura dovrebbe vedere la luce entro due o tre anni.
Il rinnovato impulso dato al piano di vendita del patrimonio immobiliare di Fondazione Cassamarca, con la pubblicazione on line delle schede dei vari beni, segna subito un colpo vincente. Il presidente Luigi Garofalo ricorda anche come il gruppo Alibardi sosterrà con centomila euro un nuovo ciclo di appunamenti culturali, promossi da Ca' Spineda e destinati a tutta la cittadinanza. Saranno dedicati a due temi, uno umanistico sul concetto del "classico", e uno scientifico sull'universo.