Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A Monastier concerto con il coro "7th Note Gospel lab"

CONCERTO PER I BAMBINI ORFANI DELLA SIERRA LEONE

Il ricavato andrà ai bambini rimasti orfani dopo l'epidemia causata dall'ebola


MONASTIER. Si esibiranno gratuitamente, come fanno ormai da 10 anni perché sanno che tutto, ma proprio tutto quello che verrà raccolto si trasformerà in cibo, medicine, libri per bambini orfani dell’ebola della Sierra Leone. Sono i componenti del coro “7th Note Gospel Lab” di Oderzo che sotto la direzione di Manuel Ziroldo sabato 23 febbraio alle ore 21 a Monastier saliranno sul palco della sala Congressi del Park Hotel Villa Fiorita per “A small Voice Tour”. La musica farà da conduttore con la Sierra Leone. Nel paese africano operano il trevigiano di Badoere Padre Maurizio Boa, Padre Gianni Zanni e il vicentino Padre Mario Zarantonello dell’Ordine dei Giuseppini. E proprio Padre Mario, in queste settimane rientrato in Italia, sabato sera racconterà ciò che Around Us Onlus attraverso le donazioni italiane sta facendo nel Paese africano.
Il sostentamento nelle famiglie affidatarie di centinaia di bambini orfani dell’ebola e il progetto di istruzione scolastica e professionale per migliaia di ragazzi. Dalle tre scuole elementari a Matuku, a Magbembeh e a Mathaineh Bana con 9 classi, alla scuola superiore con 12 classi a Masimera nella regione del nord di Port Loko District.
Ci sono le medie e il liceo che ospitano circa 1000 allievi. E poi, importantissimo per la crescita del territorio, il centro di formazione professionale con circa 500 giovani. Quest’ultimo dà l’opportunità di seguire i corsi di falegnameria, muratura, saldatura, torneria, meccanica, elettricità e idraulica. Ogni singola offerta, anche quella che deriverà dal Concerto Gospel “A Small Voice Tour” che si terrà sabato 23 febbraio alle 21.00 nella sala Congressi del Park Hotel Villa Fiorita di Monastier sarà una piccola goccia utile per donare un mare di bene. Tutta la popolazione è invitata a partecipare numerosa al concerto il cui ingresso è a offerta sostenibile partendo da 10 euro.

Galleria fotograficaGalleria fotografica