Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/333: CON UN ULTIMO GIRO MONSTRE, JOHN CATLIN CONQUISTA L'IRISH OPEN

Out al taglio l'eroe di casa Harrington e gli italiani


IRLANDA DEL NORD - Dopo le tappe di Spagna, l’European Tour torna a nord, per la disputa del “Irish Open”, sponsorizzato da Dubai Duty Free. Si gioca nell’Irlanda del Nord, sul tracciato del Galgorm Castle Golf Club, a Ballymena. Sono tanti i professionisti di spessore, tra...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Quattro giovani giā noti alle forze del'ordine sono stati denunciati

UBRIACHI E SENZA BIGLIETTO SUL BUS, AUTISTA PESTATO

L'autista in ospedale con prognosi di venti giorni


MASERADA. Sono saliti sul bus alla fermata di Candelù di Maserada visibilmente ubriachi e senza timbrare il biglietto. Una volta dentro si sono accesi uno spinello. L'autista del mezzo dopo aver sorvolato sulla prima infrazione per non esasperare gli animi, è intervenuto ricordando il divieto di fumo all'interno dei bus. I quattro giovani lo hanno aggredito con calci e pugni e poi sono fuggiti a piedi. L'episodio è avvenuto lunedi sera. I carabinieri dopo aver ascoltato alcuni testimoni sono riusciti a rintracciarli: hanno un'eta compresa tra i 16 ed i 22 anni e abitano tra Povegliano e Maserada. Tutti i ragazzi hanno precendenti ed ora dovranno rispondere di violenza e oltraggio a pubblico ufficiale e di lesioni aggravate. L'autista ferito e sotto choc è un 45enne originario dell'Albania. Ha riportato lesioni giudicate guaribili in una ventina di giorni.