Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/333: CON UN ULTIMO GIRO MONSTRE, JOHN CATLIN CONQUISTA L'IRISH OPEN

Out al taglio l'eroe di casa Harrington e gli italiani


IRLANDA DEL NORD - Dopo le tappe di Spagna, l’European Tour torna a nord, per la disputa del “Irish Open”, sponsorizzato da Dubai Duty Free. Si gioca nell’Irlanda del Nord, sul tracciato del Galgorm Castle Golf Club, a Ballymena. Sono tanti i professionisti di spessore, tra...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il Benetton dopo gli Scarlets affronta i Dragons

I LEONI A MONIGO CERCANO IL BIS GALLESE

Formazione condizionata dall'assenza dei nazionali


TREVISO - Dopo la vittoria dello scorso sabato ottenuta contro gli Scarlets, domani pomeriggio ore 14:00 allo Stadio Monigo il Benetton Rugby ospiterà i Dragons gara di ritorno valida per il sedicesimo round di Guinness PRO14. All’andata i Leoni si erano imposti 21 a 17. Ad arbitrare l’incontro sarà il fischietto sudafricano Quinton Immelman insieme agli assistenti Andrea Piardi e Gianluca Gnecchi. Biancoverdi che dovranno fare a meno dei 17 atleti convocati dalla Nazionale Italiana per la terza giornata del Guinness Six Nations di domenica contro l’Irlanda. Agli azzurri selezionati dal CT O’Shea si aggiungono anche le indisponibilità per infortunio di Ignacio Brex, Hame Faiva, Ornel Gega, Nasi Manu e Federico Zani. Coach Crowley cambia cinque quindicesimi della formazione che aveva cominciato il match lo scorso weekend. La formazione scelta vedrà ad estremo Luca Sperandio, coadiuvato dalle ali Ratuva Tavuyara e Monty Ioane. La coppia dei centri sarà composta da Tommaso Benvenuti e capitan Alberto Sgarbi. Mediana occupata da Antonio Rizzi e Dewaldt Duvenage. Il pacchetto di mischia vedrà una prima linea composta dai piloni Derrick Appiah e Marco Riccioni con Tomas Baravalle a tallonare. Seconda linea con Irné Herbst e Niccolò Cannone. In terza infine ci saranno Marco Lazzaroni, Giovanni Pettinelli e Toa Halafihi a chiudere il pack.

BENETTON Sperandio; Tavuyara, Benvenuti, Sgarbi, Ioane; Rizzi, Duvenage; Halafihi, Pettinelli, Lazzaroni; Cannone, Herbst; Riccioni, Baravalle, Appiah. A disp. Makelara, De Marchi, Di Stefano, Barbieri, Barbini, Bronzini, Zanon, Iannone. All. Crowley.
DRAGONS Kirchner; Rosser, Morgan, Dixon, Talbot-Davies; Tovey, Williams; Benjamin, Griffiths, Keddie; Screech, Evans; Fairbrother, Hibbard, Harris. A disp. Lawrence, Fawcett, Suter, J. Davies, Basham, R. Davies, Lewis, Warren. All. Jones.