Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/290: GRAN RIMONTA DI FLEETWOOD IN SUDAFRICA

L'inglese fa suo il Nedbamk Challenge. Bene Migliozzi


SUN CITY (SAF) - Siamo al settimo degli otto eventi delle Rolex Series dell’European Tour, si gioca sul percorso del Gary Player CC, a Sun City in Sudafrica, uno dei Campi più lunghi del mondo (8.000 m). Nato nel 1981 come evento riservato a pochi eletti, tra i migliori al mondo che si...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/289: COLPO DI RORY MCILROY NEL WGC DI SHANGHAI

Il nordirlandese si impone al playoff su Schauffele


SHANGHAI - Sheshan International GC. È in atto l’ultima delle quattro gare stagionali del World Golf Championships, il circuito mondiale secondo per importanza solo ai quattro major. Due gli azzurri in Campo, Francesco Molinari e Andrea Pavan, difende il titolo lo statunitense Xander...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/288: TRIONFO DA RECORD IN GIAPPONE PER TIGER WOODS

La "Tigre" raggiunge il mito Snead con 82 titoli sul circuito


Non finisce di stupire Tiger Woods, il grande Campione. Eccolo allo Zozo Championship, giocato sul par 70 dell'Accordia Golf Narashino a Chiba, l’evento con cui il PGA Tour fa il suo esordio in Giappone. Aveva un obiettivo Tiger Woods: raggiungere Sam Snead, che lo avanzava di un solo titolo...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Moriago della Battaglia, il rogo provocato da un caminetto acceso,

SCOPPIA UN INCENDIO IN CASA, DONNA MUORE SOFFOCATA DAL FUMO

La vittima è una badante colombiana di 52 anni


MORIAGO DELLA BATTAGLIA - Ha probabilmente cercato di accendere il caminetto per riscaldarsi, ma le fiamme sono divampate provocando un principio di incendio. Lei stessa ha cercato di spegnerle, ma il fumo inalato le è stato fatale. E’ morta per asfissi, nella tarda serata di venerdì, Betty Roquillo Zunigo, 52 anni di origini colombiane. La donna risiedeva al piano terra di una casa in via Roma, a Moriago della Battaglia: aveva preso in affitto l’alloggio nello scorso autunno e aveva pagato solo la prima mensilità, ma non se n’era comunque più andata, tanto che i proprietari si erano rivolti al Tribunale. In paese è piuttosto noto, anche per la sua attività di badante. L’incidente letale è avvenuto intorno alle 23: la padrona di casa, che abita al piano superiore, ha sentito della grida ed ha chiamato i Carabinieri. I militari hanno tentato di sfondare la porta chiusa dall’interno, ma non riuscendovi, hanno allertato i vigili del fuoco. Quando i pompieri sono riusciti ad entrare nell’appartamento, per la 52enne sudamericana non c’era oramai più nulla da fare. I soccorritori hanno trovato sul pavimento un notevole quantità di acqua, segno che la vittima ha cercato di spegnere l’incendio, senza successo. Il rogo, tra l’altro, ha fatto saltare la centralina elettrica, lasciando al buio anche le abitazioni vicine.