Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/350: DUSTIN JOHNSON CONFERMA LA SUA LEADERSHIP MONDIALE AL SAUDI INTERNATIONAL

Azzurri nelle retrovie, 33esimo il vicentino Migliozzi


ARABIA SAUDITA - Questa settimana l’Eurotour ha messo in scena il Saudi International, al Royal Greens Golf and Country Club, a King Abdullah Economic City, in Arabia Saudita; ai tee di partenza, ci sono ben sette azzurri, che hanno l’opportunità di giocare con veri big: il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/349: IL TEXANO PATRICK REED FESTEGGIA ALL'INSURANCE FARMERS OPEN

Gran rimonta di un ritrovato Molinari: da 39° a decimo


LA JOLLA (USA) - Concluso l’American Express con l’ottavo posto in classifica, Francesco Molinari si trova ora impegnato nel Farmers Insurance Open, ancora in California, non più a La Quinta ma a La Jolla - San Diego, al Torrey Pines Golf Course che sorge sul posto dove...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/348: FRANCESCO MOLINARI TORNA IN CAMPO ALL'AMERICAN EXPRESS

L'azzurro chiude 8° nel torneo vinto dal coreano Si Woo Kim


LA QUINTA (USA) - Dopo due mesi di stop, finalmente si è sciolta l’incognita sul ritorno al gioco di Francesco Molinari. È passato un po’ dal Master Tournament, l’azzurro è ora tra i protagonisti a La Quinta, in California, nel torneo American Express del PGA...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Fondazione vuole trenta milioni di euro. Da Piazza Borsa attendono l'autorizzazione del Ministero

CAMERA DI COMMERCIO ALL'APPIANI, C'E' L'ACCORDO

Progetto per la riqualificazione della sede storica.


TREVISO. Trenta milioni per l'acquisto dell'intera "Torre C" in Piazza delle Istituzioni. Fondazione Cassamarca ha messo nero su bianco la proposta alla Camera di Commercio che dopo un lungo braccio di ferro ha accolto positivamente la proposta. L'accordo insomma è vicino anche se la giunta camerale dovrà attendere le autorizzazioni ministeriali prevIste dalla legge per acquisizioni a sei zeri.

Per quanto riguarda la vecchia sede di Piazza Borsa la giunta della Camera di Commercio che oggi si è riunita per valutare la proposta di Fondazione, ha dato mandato al Presidente e al Segretario Generale affinché il piano di valorizzazione e di riqualificazione dell’immobile di piazza Borsa, rientri in un progetto di più ampia portata urbanistica dell’intera area compresa tra Piazza Borsa, Giardini di Sant’Andrea, riviera di Santa Margherita e Piazza Giustinian, dove la Camera di commercio assieme a Coldiretti ha già allocato il mercato a km0, valutando l’intera area strategica e di fondamentale importanza per lo sviluppo della Treviso del domani. Il sindaco di Treviso Mario Conte, a termine della giunta, è intervenuto n confermando la necessità di raggiungere insieme ad un intesa per la progettazione della riqualificazione urbana.