Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/329: BRILLA SEMPRE PIÙ LA GIOVANE STELLA DI RASMUS HOJGAARD

Il 19enne danese trionfa all'Isps Handa Uk Championship


SUTTON COLDFIELD (GBR) - Con l'Isps Handa Uk Championship, eccoci alla conclusione dell’”UK Swing”, con due azzurri in campo: Edoardo Molinari e Lorenzo Scalise, unici due italiani presenti al torneo che conclude il ciclo di sei gare denominate “UK Swing”, e che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alla scoperta di figure professionali per il futuro mercato del lavoro

OPEN DAY NELLE STRUTTURE SANITARIE E RICETTIVE DI MONASTIER

75 studenti delle scuole superiori in visita per orientarsi


75 studenti delle classi quarte e quinte del Liceo Classico Canova di Treviso, dell’Istituto Besta di Treviso e dell’Istituto Astori di Mogliano Veneto hanno trascorso un’intera giornata di orientamento alla Casa di Cura “Giovanni XXIII” di Monastier, al Micro Nido “La Casa sull’Albero” e al Park Hotel “Villa Fiorita”. Scopo del progetto: aiutarli a scegliere una professione che vada di pari passo con la loro attitudine.


In Casa di Cura gli studenti hanno incontrano i chirurghi testimoni del cambiamento nelle sale operatorie come ad esempio il robot “Da Vinci” che riesce a ridurre al minimo le complicanze post operatorie soprattutto nell’ambito delle operazioni chirurgiche prostatiche. Medici che ora dispongono di strumentazioni tecnologiche per le quali è importante specializzarsi.
Figure come l’infermiere o l’operatore socio sanitario devono saper interagire con il medico in modo sinergico per far star bene il paziente. Ecco che chi si appresta a far parte del settore deve, oltre ad avere una competenza professionale specifica, sapersi rapportare sotto il profilo umano.
Nell’ambito dei servizi alla persona l’accudimento degli anziani è sempre di più una necessità, come le figure del fisioterapista e del podologo.
Nel settore ricettivo e turistico le nuove figure professionali sono molteplici: l’esperto in web marketing, il responsabile privacy, il wedding planner, o ancora il revenue che si occupa di massimizzare l'occupazione ottimizzando la tariffazione per aumentare il fatturato anche e soprattutto nella bassa stagione.
Nella scelta del percorso scolastico è importante seguire le proprie passioni, ma è altrettanto necessario fare delle scelte ponderate che tengano conto anche delle richieste del mercato del lavoro in continua evoluzione, è stato spiegato agli studenti che dovranno presto scegliere quale percorso intraprendere.