Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/318: SI TORNA A GIOCARE AL CHARLES SCHWAB CHALLENGE

Riparte il Pga Tour con un field da grandi occasioni


FORT WORTH (USA) - Era tempo, i professionisti mordevano il freno! Si gioca al Colonial National Invitation Tournament, che per sponsorizzazione dal 2019 si chiama Charles Schwab Challenge. È un torneo di golf del PGA Tour, che ogni anno, a maggio, ha luogo presso il Colonial Country, a Fort...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/317- CAMPI/27: IL GOLF CLUB ANTOGNOLLA

Nella verde Umbria alcune delle 18 buche più impegnative d'Italia


PERUGIA - Oggetto di piani molto ambiziosi, il Golf umbro Antognolla, con il suo resort, è destinato a diventare una perla del Golf in Italia. Avevo avuto il piacere di visitarlo molto tempo fa, era il 2011, e ancora ricordo la competizione cui ho partecipato in quell’ambiente, che nel...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Esposizione aperta dal 28 febbraio al 9 giugno

LA FOTOGRAFA INGE MORATH IN MOSTRA A CASA DEI CARRARESI

Una restrospettiva dedicata alla fotografa che raccontava l'anima delle persone


Il ritratto di Marilyn Monroe che passeggia su un prato a piedi nudi, scattato sul set del film "The Misfits". Atteggiamento spensierato con lo sguardo basso ed un'eleganza semplice ma inarrivabile.
Un lama che viaggia in un taxi vicino a Time Square guardando fuori dal finestrino. E ancora, una giovane donna con una pelliccia maculata e il volto nascosto da una maschera di cartone. Sono solo alcuni dei ritratti presenti alla mostra "Inge Morath. La vita. La fotografia", esposizione aperta oggi a Casa dei Carraresi, a Treviso, e visitabile fino al 9 giugno.


Non solo ritratti in questa mostra dedicata alla fotografa austriaca, ma anche reportage di viaggi intorno al mondo, da Venezia agli Stati Uniti, passando per la Russia, l'Iran, e la Cina, perché Morath amava viaggiare e testimoniare luoghi e persone con il magico strumento che è la macchina fotografica.
Prima donna ad entrare nella celebre Agenzia Magnum, Morath fu anche compagna di Arthur Miller, conosciuto appunto sul set di "The Misfits", per il quale scrisse la sceneggiatura.
Una retrospettiva dedicata ad una fotografa che ha fatto scelte coraggiose, emancipata, dotata di una grandissima sensibilità e umanità.
Oltre 150 le fotografie presenti in mostra a Treviso: immagini che raccontano la sua vita da intellettuale e la sua dimensione più intima.
Morath è stata una fotografa che sapeva cogliere l'anima delle persone privilegiando l'elemento umano e la semplicità dei gesti.
L'esposizione "Inge Morath. La vita. La fotografia" è stata curata da Brigitte Blum, Kurt Kaindl e Marco Minuz, e sarà aperta al pubblico fino al 9 giugno a Casa dei Carraresi.