Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/340: L'AUGUSTA MASTERS INCORONA DUSTIN JOHNSON

Insolita collocazione autunnale per l'ultimo major


AUGUSTA - Un Masters Tournament insolito, giocato a metà novembre anziché ad aprile, non primo, ultimo major. L’autunno propone tutt’altra scenografia rispetto al clima primaverile quando l’Augusta in Georgia ama fare sfoggio di un mare di fiori: distese di...continua

Attualità
PILLOLE DI GOLF/339: FRANCESCO MOLINARI, AL RIETRO, È 15° A HOUSTON

Carlos Ortiz regala al Messico un successo dopo 40 anni


HOUSTON (USA) - Francesco Molinari è tornato in campo per partecipare al Vivint Houston Open, torneo del PGA Tour in programma sul par 70 del Memorial Park Golf Course di Houston in Texas. Qualcuno lo definisce “la gara dei grandi ritorni”. Tra i più attesi, oltre a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/338: ALL'ASOLO GOLF IL TROFEO CA' DEL POGGIO

Evento tra sport, musica e convilità, con star Mal dei Primitives


SAN PIETRO DI FELETTO - Una partita di Golf coronata da una gustosissima serata. Centoquattro hanno partecipato alla gara: musicisti, cantanti o semplicemente amanti della musica, al seguito di Paul Bradley Couling, in arte Mal dei Primitives. Era la tappa finale del Challenge AICMG,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Anche nella Marca vince Zingaretti con il 69 per cento delle preferenze

VINCE ZINGARETTI, QUASI 13 MILA PER LE PRIMARIE DEL PD

Il segretario provinciale Zorzi: "Punto di partenza, ora Europee e amministrative"


TREVISO. Il Partito Democratico si è risvegliato. Le primarie di domenica hanno portato alle urne 13819 persone ai gazebo e hanno riportato in casa dem l'ottimisto. Alla vigila in tanti avrebbeo fatto la firma per arrivare a diecimila partecipanti, il risultato finale è andato oltre le previsioni più rosee. Come a livello nazionale anche nella Marca ha vinto Nicola Zingaretti con quasi il 69 per cento dei consensi. Maurizio Martina, nonostante fosse supportato da tanti big locali del partito si è fermato al 18,69 per cento. Ancora più in là Roberto Giacchetti che ha ragrannellato 1689 preferenze ovvero il 12,32 per cento. Rispetto alle primarie del 2017 che pure avevano segnato un successo in termini di partecipazione, gli elettori sono aumentati di 800 unità. Le operazioni di voto si sono svolte in modo regolare senza particolari tensioni eccetto a Treviso dove alcune affissioni sono state contestate. Un risultato che è soprattutto un punto di partenze in vita delle immediate scadenze elettorali Europee e amministrative in testa.

Nel link il commento del segretario provinciale del PD Giovanni Zorzi