Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/346 - CAMPI/30: IL GOLF CLUB ACAYA

Nel cuore del Salento un percorso ricco di fascino e sorprese


VERNOLE (LE) - Siamo nel Salento, nel Leccese, una bella, generosa terra. Una lunghissima teoria di ulivi fa guida per arrivare all’elegante resort “Double Tree by Hilton Acaya”, inserito nel verde della macchia mediterranea, 100 ettari di pregiata vegetazione spontanea....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Con ospiti e autorità, presente anche la famiglia del dirigente sportivo

FABIO MAGGIOTTO SI AGGIUDICA IL PRIMO MEMORIAL ADRIANO MORO

Numerosi atleti al torneo dedicato all'ex presidente dell'Olimpia


TREVISO - Una giornata di sport e di festa. E' stato questo il 1° Memorial Adriano Moro, organizzato domenica scorsa dalla Bocciofila Olimpia di Treviso, in memoria del suo ex presidente, prematuramente scomparso poco più di un anno fa.
Moro era stato il fautore della costituzione della squadra agonistica della bocciofila, ulteriore elemento della società sportiva con sede nel quartiere di Santa Maria del Rovere. Non poteva esserci, dunque, modo migliore per ricordarlo di una gara nazionale.
All'evento, oltre ai vertici dell'Olimpia, hanno preso parte diverse autorità: Silvia Nizzetto, assessore allo Sport del Comune di Treviso, i consiglieri nazionali della Federazioni Italiana Bocce, Maurizio Andreoli e Gian Franco Papa, il presidente del Comitato regionale Giorgio Marian, il delegato provinciale Antonio Guizzo. Ospiti d'onore, però, sono stati i familiari di Adriano Moro: la moglie Claudia, i figli Valentina ed Emiliano, i fratelli Franco e Dino.
E poi c'è stata la gara: il titolo se l'è aggiudicato Fabio Maggiotto della Bocciofila Randon di Verona, al secondo posto Oscar Bin della Bocciofila Monastier Treviso, terzo Luca Brutti della Bocciofila Aper di Perugia e quarto Enzo Boschiero della Bocciofila Concordia Moglianese di Treviso

Galleria fotograficaGalleria fotografica