Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/296 - CAMPI/22: GOLF CLUB ACQUASANTA

Alle porte di Roma, il più antico "green" d'Italia


ROMA - Ha oltre un secolo il Golf Acquasanta, è il più antico d’Italia, è prestigioso, ha segnato l'inizio del golf in Italia. Siamo nel 1885 quando alcuni amici inglesi pensano di realizzarlo. Trovano quella posizione superba che odora di eucalipto e di pino marittimo ai...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nonostante una ripresa, prezzi ancora sotto i costi di produzione

ANCHE NELLA MARCA È CRISI DEL LATTE, NEL 2018 CHIUSE ALTRE 39 STALLE

In un decennio spariti oltre 400 allevamenti di bovini


TREVISO - Non solo in Sardegna, anche nella Marca la crisi del latte sembra non avere fine. Nel 2018 hanno chiuso altre 39 stalle, portando ad oltre 400 le aziende di allevamento di bovini da latte sparite nell’ultimo decennio, un terzo del totale in meno.
A fare i conti sono Confagricoltura Veneto e Cgia: lo studio mostra come anche il prezzo del latte sia progressivamente calato, scendendo dalla media di 40,65 centesimi al litro del 2014 ai 36,78 dell’anno scorso, anche se con un miglioramento rispetto al recente passato, considerato che nel 2015 e 2016 (anni del passaggio dal regime delle quote latte al libero mercato) il prezzo era crollato a 33 cent, a fronte di costi di produzione superiori a 42 centesimi.
Lievemente in calo anche la produzione di latte, che, nel 2018, si ferma a quota 164mila tonnellate contro le 169mila tonnellate del 2017, con un’incidenza pari al 14% sulla quantità complessiva prodotta in Veneto.