Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/329: BRILLA SEMPRE PIÙ LA GIOVANE STELLA DI RASMUS HOJGAARD

Il 19enne danese trionfa all'Isps Handa Uk Championship


SUTTON COLDFIELD (GBR) - Con l'Isps Handa Uk Championship, eccoci alla conclusione dell’”UK Swing”, con due azzurri in campo: Edoardo Molinari e Lorenzo Scalise, unici due italiani presenti al torneo che conclude il ciclo di sei gare denominate “UK Swing”, e che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il chitarrista trevigiano in concerto domenica al Cervantes Theatre

BIS LONDINESE PER ANDREA VETTORETTI

Tappa del tour internazionale di presentazione del nuovo album “Wonderland”


TREVISO. Il chitarrista e compositore trevigiano, Andrea Vettoretti, sarà nuovamente “on stage” a Londra dopo il successo di qualche mese fa al Kings Place: questa volta si esibirà al Cervantes Theatre, domenica 17 Marzo, per le “Guitar in London Series” organizzate dalla fondazione IGF.

Prosegue così il tour internazionale di presentazione del nuovo album “Wonderland” ispirato al romanzo “Alice nel Paese delle Meraviglie” di Lewis Carroll. 

 Dopo nove album dedicati all’interpretazione nel mondo della musica classica, Andrea Vettoretti cambia rotta e schemi con il suo primo CD anche da compositore, che sorprende attraverso nuove sonorità di non facile classificazione; la musica sfugge ad ogni regola codificata, esplorando nuove sonorità e cercando di carpire gli elementi di un mondo musicale in continua evoluzione.

Dice Vettoretti:

"Mi piace sperimentare, provare nuove strade che portino, anche dopo lunghi percorsi, ad una sintesi. Della musica classica mi appassiona la profondità e la molteplicita`. Di altri generi musicali invece la semplicita` ed allo stesso tempo la forza comunicativa.”

 L’album Wonderland nasce dalla collaborazione con Paolo Dossena, storico produttore italiano di Charles Aznavour, Dalida, Riccardo Cocciante.

Tre i “bonus track”, tra cui il nuovo arrangiamento di “Sensations”, brano di successo del precedente album “Rain”.  

Andrea Vettoretti è anche testimonial di un progetto di educazione musicale per i bambini della Valle di Santa Eulalia (Perù), denominato “Musicare”. Il progetto è realizzato da Dokita, ONG riconosciuta dal Ministero degli Affari Esteri e che opera nel campo della cooperazione internazionale allo sviluppo. “Musicare” prevede l’allestimento di un laboratorio musicale con l’acquisto di chitarre, corde, spartiti musicali, leggii, nonché la presenza di insegnanti qualificati a servizio dello studio della chitarra classica per bambini e adolescenti in situazioni di disagio.