Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Martedi in città la giornata regionale per le vittime innocenti delle mafie

VITTIME DELLA MAFIA, IL RICORDO DI TREVISO

La celebrazione presso la palestra delle piscine comunali


Cristina Pavesi TREVISO. Cristina Pavesi era una studentessa dell'Università di Padova, il 13 aprile del 1990 morì durante l'assalto al treno Milano-Venezia nei pressi della stazione di Vigonza. Una carica di esplosivo messa dagli uomini della Mala del Brenta che volevano impossessarsi di cinque miliardi di oro trasportati in un convoglio in transito in quel momento la uccise e ferì in modo grave tredici persone. Sono trascorsi 29 anni ma il dolore per la morte della ragazza è ancora vivo. Cristina è una delle vittime innocenti della mafia che verrà ricordata domani a Treviso in occasione della giornata regionale della memoria e dell'impegno in ricordo di tutte le vittime innocenti delle mafie. L'appuntamento organizzato da Avviso Pubblico in collaborazione con Libera inizierà alle 8,45 presso la palestra delle piscine comunali dove si ritroveranno gli studenti di 14 scuole trevigiane. Ci sarà la consegna del "Premio Legalità e sicurezza 2019" alle forze dell'ordine e verrà proiettato anche un video testimonianza di Umberto Ambrosoli, il figlio di Giorgio, ucciso dalla mafia. La mattinata si concluderà con la lettura dei nomi delle vittime innocenti delle mafie. La giornata trevigiana precede la giornata Nazionale che si terrà quest'anno a Padova il 21 marzo.