Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/288: TRIONFO DA RECORD IN GIAPPONE PER TIGER WOODS

La "Tigre" raggiunge il mito Snead con 82 titoli sul circuito


Non finisce di stupire Tiger Woods, il grande Campione. Eccolo allo Zozo Championship, giocato sul par 70 dell'Accordia Golf Narashino a Chiba, l’evento con cui il PGA Tour fa il suo esordio in Giappone. Aveva un obiettivo Tiger Woods: raggiungere Sam Snead, che lo avanzava di un solo titolo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/287: ALL'ALBENZA IL CAMPIONATO INDIVIDUALE AIGG

Dario Bartolini si aggiudica il titolo italiano asoluto


BERGAMO - A conclusione del nostro challenge, è il momento del Campionato individuale 2019. Siamo ad Almenno San Bartolomeo, nel Bergamasco, al Golf Club Albenza. Il Campo copre 85 ettari di delicate colline in direzione delle Prealpi lecchesi, su cui si snodano 27 buche nate da più...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/286: L'OPEN D'ITALIA PER LA PRIMA VOLTA PARLA AUSTRIACO

All'Olgiata si impone Bernd Wiesberger, sotto tono Chicco Molinari


ROMA - Eccoci giunti al più grande appuntamento italiano dell’anno con il Golf: la 76esima edizione dell’OPEN D’ITALIA. A ospitarla è l’Olgiata Golf Club di Roma,nel percorso di gara, par 71, su quei terreni dove pascolava Ribot; un Open da gustare dalla...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Martedi in città la giornata regionale per le vittime innocenti delle mafie

VITTIME DELLA MAFIA, IL RICORDO DI TREVISO

La celebrazione presso la palestra delle piscine comunali


Cristina Pavesi TREVISO. Cristina Pavesi era una studentessa dell'Università di Padova, il 13 aprile del 1990 morì durante l'assalto al treno Milano-Venezia nei pressi della stazione di Vigonza. Una carica di esplosivo messa dagli uomini della Mala del Brenta che volevano impossessarsi di cinque miliardi di oro trasportati in un convoglio in transito in quel momento la uccise e ferì in modo grave tredici persone. Sono trascorsi 29 anni ma il dolore per la morte della ragazza è ancora vivo. Cristina è una delle vittime innocenti della mafia che verrà ricordata domani a Treviso in occasione della giornata regionale della memoria e dell'impegno in ricordo di tutte le vittime innocenti delle mafie. L'appuntamento organizzato da Avviso Pubblico in collaborazione con Libera inizierà alle 8,45 presso la palestra delle piscine comunali dove si ritroveranno gli studenti di 14 scuole trevigiane. Ci sarà la consegna del "Premio Legalità e sicurezza 2019" alle forze dell'ordine e verrà proiettato anche un video testimonianza di Umberto Ambrosoli, il figlio di Giorgio, ucciso dalla mafia. La mattinata si concluderà con la lettura dei nomi delle vittime innocenti delle mafie. La giornata trevigiana precede la giornata Nazionale che si terrà quest'anno a Padova il 21 marzo.