Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/282: LA SOLHEIM CUP 2019 PRENDE LA VIA DELL'EUROPA

La squadra del Vecchio Continente si impone sugli Usa nel massimo torneo femminile


GLENEAGLES  (SCOZIA) - La Solheim Cup è la massima espressione del golf delle donne, la sfida al femminile della Ryder Cup, rispetto a cui ha una storia più recente. Ha preso il nome dall’ideatore del torneo, Karsten Solheim, noto fabbricante di attrezzi sportivi conosciuti...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/281: LE PROMESSE DEL GOLF EUROPEO FEMMINILE A VILLA CONDULMER

La padovana Benedetta Moresco trionfa all'Internazionale under 18


MOGLIANO VENETO - È il secondo anno consecutivo che Golf Villa Condulmer ospita questo importante campionato, l’Internazionale femminile under 18; da qui, spunteranno le future Campionesse del Tour europeo. Ben dodici le nazioni partecipanti, oltre all'Italia: Austria, Belgio, Croazia,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/280: OMEGA MASTERS, UN CLASSICO TRA LE ALPI

Nove gli italiani al torneo dell'European Tour


CRANS MONTANA (SVIZZERA) - L’Omega Masters è uno dei tornei classici dell’European Tour. La storia di questo torneo, seppur con diverso nome (all’epoca Swiss Open), risale al 1905. È la tappa svizzera del tour europeo del golf maschile professionistico, in cui si...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Sono due bambini che frequentano la scuola dove insegnava la maestra ammalata

TBC A SCUOLA, ALTRI DUE CASI

Avviati i test sui famigliari. Tutti negativi gli esami a Monfumo


MOTTA DI LIVENZA. Altri due casi di tbc a Motta di Livenza. Si tratta di due bambini che nei giorni scorsi sono stati sottoposti ai test Matoux. Frequentano la classe dove insegnava la maestra ritenuta il "caso indice" dell'epidemia. Secondo una nota dell'Ulss 2 si tratta di tubercolosi a "forma chiusa", ossia negativa alla ricerca del bacillo di KOch ma comunque con la necessità di trattamento multifarmacologico a domicilio. Anche sui famigliari sarà effettuato il test. Sui restanti 400 bambini del plesso scolastico, undici sono le positività ed ora scatterà il consueto protocollo che prevede radiografia al torace ed eventuali approfondimenti. Tutti negativi, invece, i test a bambini e insegnanti della scuola dell'infanzia di Monfumo dove una maestra era stata colpita dalla tubercolosi. Intanto è stata dimessa dall'ospedale l'insegnante che aveva dato origine al focolaio nella scuola di Motta di Livenza, la donna proseguirà le terapie a domicilio.