Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/321: COSA È SUCCESSO A FRANCESCO MOLINARI?

Il campione azzurro dovrebbe tornare in campo ad agosto


LONDRA - È troppo tempo che non troviamo in campo Francesco Molinari. L’ultima volta è stato a marzo, quand’era andato a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, una delle più prestigiose gare del PGA Tour. Si svolgeva al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/320 - CAMPI/28: IL GOLF CLUB FRASSANELLE

Buche lunghe nel verde dei Colli Euganei


ROVOLON (PD) - Inserito in una luminosa tenuta, il Golf Frassanelle esprime la raffinatezza del nobiluomo Alberto Papafava che nel 1860 creò questo parco nel comune di Rovolon, su un’altura situata all’estremità settentrionale dei Colli Euganei. L’aristocratico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Reagisce anche ai poliziotti, con sé aveva marijuana

IN MENO DI 48 ORE AGGREDISCE DIPENDENTI DI DUE ALBERGHI

Prima in centro, poi in zona ospedale: doppia denuncia per un egiziano


TREVISO - Per due volte, nel giro di nemmeno 48 ore, ha dato in escandescenze contro il personale di hotel cittadini e contro i poliziotti. Un 25enne di origini egiziane si è così beccato un duplice denuncia per resistenza
La prima segnalazione è arrivata nella notte di lunedì: il giovane, alticcio, se l’era presa con il dipendente di un albergo del centro dove alloggiava. L’addetto ha chiamato il 113 e quando, pochi minuti dopo, la Volante è giunta sul posto, ha trovato il giovane che stava prendendo a calci la vetrata del pubblico esercizio. Non essendoci verso di farlo calmare, e non volendo lui consegnare i documenti, è stato portato in Questura: prima denuncia.
Mercoledì, intorno alle 23, l’allarme è arrivato da un hotel in zona ospedale: qui un dipendente della struttura aveva invitato un cliente a utilizzare con più rispetto la camera dove alloggiava e per tutta risposta quegli l’aveva aggredito. Una volta intervenuti, gli agenti hanno subito scoperto che l’aggressore era lo stesso egiziano. Il qualche, ancora una volta, ha continuato a porsi in modo minacciosa anche verso i poliziotti, rifiutandosi categoricamente di collaborare e sottraendosi al normale controllo di polizia.
Riportato in Questura, ben nascoste all’interno dei pantaloni, gli sono state trovate e sequestrate due bustine termosaldate contenenti alcuni grammi di marijuana.
Per questi motivi, è stato nuovamente denunciato alla magistratura: la sua posizione giuridica è in corso di valutazione da parte degli uffici competenti della Questura.