Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/261: IL RITORNO DELLA TIGRE

Tiger Woods trionfa nel Mastersdi Augusta


AUGUSTA - Questo è il primo Major stagionale, il più ambito. Ha luogo nella consueta cornice dell’Augusta National, in Georgia, quel percorso tanto voluto dal mitico campione Bobby Jones. In Campo è presentela crema dei professionisti,i migliori giocatori del mondo, e tra...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/260: WGC, L'ÉLITE MONDIALE SI SFIDA IN MATCH PLAY

Vittoria a Kisner, ottimo terzo Francesco Molinari


AUSTIN (TEXAS) - È il secondo dei quattro eventi stagionali del World Golf Championship, le cui gare sono di livello inferiore solo ai major. Il WGC -Dell Technologies Match Play che si gioca in Texas sul percorso dell’Austin CC, è di spessore assoluto: nel field sono stati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/259: AL VIA LA NUOVA STAGIONE DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Come di consueto l'Aigg apre il campionato 2019 al Marco Simone


ROMA - La primavera era già esplosa, quando siamo andati a Roma per l’avvio del tour dei giornalisti golfisti. Alla prima giornata di tappa, però, abbiamo preso la pioggia. Come di consueto, il primo incontro era al Marco Simone Golf & Country Club, alle porte di Roma, che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Reagisce anche ai poliziotti, con sé aveva marijuana

IN MENO DI 48 ORE AGGREDISCE DIPENDENTI DI DUE ALBERGHI

Prima in centro, poi in zona ospedale: doppia denuncia per un egiziano


TREVISO - Per due volte, nel giro di nemmeno 48 ore, ha dato in escandescenze contro il personale di hotel cittadini e contro i poliziotti. Un 25enne di origini egiziane si è così beccato un duplice denuncia per resistenza
La prima segnalazione è arrivata nella notte di lunedì: il giovane, alticcio, se l’era presa con il dipendente di un albergo del centro dove alloggiava. L’addetto ha chiamato il 113 e quando, pochi minuti dopo, la Volante è giunta sul posto, ha trovato il giovane che stava prendendo a calci la vetrata del pubblico esercizio. Non essendoci verso di farlo calmare, e non volendo lui consegnare i documenti, è stato portato in Questura: prima denuncia.
Mercoledì, intorno alle 23, l’allarme è arrivato da un hotel in zona ospedale: qui un dipendente della struttura aveva invitato un cliente a utilizzare con più rispetto la camera dove alloggiava e per tutta risposta quegli l’aveva aggredito. Una volta intervenuti, gli agenti hanno subito scoperto che l’aggressore era lo stesso egiziano. Il qualche, ancora una volta, ha continuato a porsi in modo minacciosa anche verso i poliziotti, rifiutandosi categoricamente di collaborare e sottraendosi al normale controllo di polizia.
Riportato in Questura, ben nascoste all’interno dei pantaloni, gli sono state trovate e sequestrate due bustine termosaldate contenenti alcuni grammi di marijuana.
Per questi motivi, è stato nuovamente denunciato alla magistratura: la sua posizione giuridica è in corso di valutazione da parte degli uffici competenti della Questura.