Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/296 - CAMPI/22: GOLF CLUB ACQUASANTA

Alle porte di Roma, il più antico "green" d'Italia


ROMA - Ha oltre un secolo il Golf Acquasanta, è il più antico d’Italia, è prestigioso, ha segnato l'inizio del golf in Italia. Siamo nel 1885 quando alcuni amici inglesi pensano di realizzarlo. Trovano quella posizione superba che odora di eucalipto e di pino marittimo ai...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Appuntamento il 5 aprile a Caerano San Marco

LE ALLEGRE COMARI DI WINDSOR AL TEATRO MAFFIOLI

Chiusura della stagione invernale con Shakespeare



Sarà lo spettacolo Le allegre Comari di Windsor della compagnia milanese ATIR
- Associazione Teatrale Indipendente per la Ricerca a chiudere la rassegna invernale Centorizzonti 2019 Plusvalore.
Appuntamento per venerdì 5 aprile alle 21 al Teatro Maffioli di Caerano San Marco con uno spettacolo tutto al femminile.
In scena ci saranno solo la signora Page, la signora Ford, la giovane Anne Page e la serva Quickly, che daranno voce anche ai personaggi maschili, assenti eppure molto presenti: mariti, amanti, e soprattutto lui, Falstaff.
La scrittura di Edoardo Erba e la regia di Serena Sinigaglia riadattano con ironia la commedia di Shakespeare, innestando brani suonati e cantati dal vivo dal Falstaff di Verdi. Una chiusura di stagione con il teatro del drammaturgo inglese, in attesa di ripartire con l’edizione estiva il 1° maggio in sites specific. Questo primo appuntamento avrà come location il Barco di Caterina Cornaro al Altivole, con una speciale messa in scena di Elettra di Tib Teatro, acclamata al debutto al Festival internazionale del Teatro Olimpico di Vicenza.
A Serena Sinigaglia, direttore artistico della compagnia teatrale ATIR, sono stati assegnati il Premio nazionale di regia al femminile “Donnediscena” (2005), il Premio Milanodonna 2007 del Comune di Milano, e il Premio Hystrio alla regia (2015).