Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/264: PIERO TARUFFI, L'"UOMO FRECCIA"

Un evento alla Montecchia celebra l'ingegnere- pilota


PADOVA - Atleti, piloti, e Vip al Golf della Montecchia, sabato 25 maggio, a celebrare Piero Taruffi, la “Volpe argentata”. L’evento, nella sua terza edizione, intende essere una giornata di celebrazione dell’indimenticabile pilota. Ci sarà il concorso di eleganza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/263: IL VICENTINO MIGLIOZZI MIGLIOR AZZURRO AL CHINA OPEN

A Shenzen il finlandese Korhonen si impone al playoff sul francese Hebert


SHENZEN - Sono ben quattro gli azzurri che partecipano al Volvo China Open, evento dell’Asian Tour e dell’European Tour, in programma a Shenzhen, al Tradition at Wolong Valley, di Chengdu in Cina. È Il venticinquesimo anniversario di questo torneo, che significa scadenza molto...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/20: GOLF CLUB CASTELFALFI

Tra le colline del Chianti, il paesaggio fa dimenticare anche le difficoltà tecniche


CASTELFALFI - Si arriva a Castelfalfi, località ignota ai più, percorrendo le luminose colline del Chiantigiano che riservano splendidi scorci. Siamo a Montaione, nei pressi dei borghi di San Gimignano e di Volterra, e Castelfalfi è un piccolo villaggio medievale arroccato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Operazione della polizia locale di Villorba

TELAIO CONTRAFFATTO, AUTO SOTTO SEQUESTRO

Il mezzo aveva targa straniera, era stata rubata in Campania


VILLORBA. Gli agenti di Polizia Locale del Corpo Intercomunale Postumia Romana dopo un’approfondita indagine successiva ad un controllo di pattuglia avvenuto la settimana scorsa nei pressi di Saletto di Breda, hanno provveduto al sequestro di una Fiat 500 e segnalato alla Procura il conducente, L. D., residente in provincia di Treviso, e la società intestataria del veicolo.
Nel primo controllo operato dalla pattuglia in servizio nei pressi di Saletto, la Fiat 500, con targa della Repubblica Ceca ed intestata ad una società di noleggio, sembrava avesse tutti i documenti in regola per la circolazione e al momento non era stato possibile contestare nulla al conducente.
Una volta rientrati negli uffici di Villorba, gli agenti hanno voluto però eseguire un supplemento di indagine sui numeri di telaio e motore della vettura in questione facendo ricorso al data base della Casa automobilistica con la collaborazione di un dealer locale.
Dal controllo incrociato dei dati è così emerso che la Fiat 500 della società di noleggio con targa della Repubblica Ceca, aveva il numero di telaio contraffatto, era stata rubata in provincia di Napoli e originariamente montava un’altra motorizzazione. Di qui il sequestro della vettura e la segnalazione in Procura di conducente e società di noleggio.
"Esprimo soddisfazione - dice Riccardo Sutto, comandante della Polizia Locale del Corpo Intercomunale Postumia Romana - per il lavoro degli agenti che nell’attività di controllo e prevenzione non si fermano alle apparenze”.