Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/340: L'AUGUSTA MASTERS INCORONA DUSTIN JOHNSON

Insolita collocazione autunnale per l'ultimo major


AUGUSTA - Un Masters Tournament insolito, giocato a metà novembre anziché ad aprile, non primo, ultimo major. L’autunno propone tutt’altra scenografia rispetto al clima primaverile quando l’Augusta in Georgia ama fare sfoggio di un mare di fiori: distese di...continua

Attualità
PILLOLE DI GOLF/339: FRANCESCO MOLINARI, AL RIETRO, È 15° A HOUSTON

Carlos Ortiz regala al Messico un successo dopo 40 anni


HOUSTON (USA) - Francesco Molinari è tornato in campo per partecipare al Vivint Houston Open, torneo del PGA Tour in programma sul par 70 del Memorial Park Golf Course di Houston in Texas. Qualcuno lo definisce “la gara dei grandi ritorni”. Tra i più attesi, oltre a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/338: ALL'ASOLO GOLF IL TROFEO CA' DEL POGGIO

Evento tra sport, musica e convilità, con star Mal dei Primitives


SAN PIETRO DI FELETTO - Una partita di Golf coronata da una gustosissima serata. Centoquattro hanno partecipato alla gara: musicisti, cantanti o semplicemente amanti della musica, al seguito di Paul Bradley Couling, in arte Mal dei Primitives. Era la tappa finale del Challenge AICMG,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

E' lo stesso psicofarmaco, con effetti stupefacenti, che uccise Desirée

L'"EROINA DEI POVERI" SPACCIATA A TREVISO

Senegalese bloccato dalla Polizia con 60 pastiglie di Rivotril


TREVISO - Lo chiamano l’eroina dei poveri o la nuova droga da strada e lo sballo low cost. Con questo psicofarmaco venne drogata anche Desirée, la ragazza stuprata e poi lasciata morire in uno stabile abbandonato a Roma, alcuni mesi fa.
Il Rivotril, un vecchio farmaco ansiolitico e antiepilettico, sta purtroppo conoscendo una nuova popolarità, del tutto divergente dalle finalità mediche: assunto in determinate modalità, infatti, provoca effetti del tutto simili all’eroina.
Ora compare anche a Treviso. Sabato scorso a mezzogiorno, i poliziotti della Volante, mentre transitavano in centro, hanno notato tre giovani che, nascosti dietro una colonna in Via Zorzetto, stavano parlando tra loro in maniera sospetta, provando ad allontanarsi dopo aver notato gli agenti in arrivo.
Uno dei tre soggetti, un senegalese 25enne, si è rivelato particolarmente riluttante, insultando gli operatori e rifiutando categoricamente di essere sottoposto al controllo.
Con notevoli difficoltà, i poliziotti sono riusciti a calmarlo per poi accompagnarlo in Questura per ulteriori accertamenti. Perquisito, ben nascoste all’interno dei pantaloni, gli sono state trovate addosso 60 pastiglie di Rivotril ed ulteriori medicinali non identificati.
Il principio attivo del farmaco, il Clonazepam, è inserito nelle tabelle ministeriali dei medicinali con effetti stupefacenti e, in quanto tali, possono essere detenuti esclusivamente nel rispetto delle procedure previste dalla legge.
Per questo motivo, il giovane è stato denunciato per il reato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti ed oltraggio a pubblico ufficiale.