Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/325: NUOVI TALENTI AZZURRI IN LUCE AL CAMPIONATO NAZIONALE OPEN

Brindano il pro Giulio Castagnara e la dilettante Caterina Don


SUTRI (VT) - Nell’ambito del Progetto Ryder Cup, l’Italian Pro Tour mette in azione i protagonisti del golf, in un circuito di gare che coinvolge tutta la nazione da nord a sud.La più longeva gara italiana, a cui negli ultimi due giorni si attacca la relativa sezione femminile,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/324: RENATO PARATORE TRIONFA AL BRITISH MASTERS

Successo azzurro al primo dei tornei britannici dell'Eurotour


NEWCASTLE-UPON- TYNE (GB) - L’European Tour riprende il suo circuito con il Betfred British Masters, primo della serie dei sei tornei denominati “UK Swing”, programmati in Inghilterra e in Galles. I sei tornei, tutti a porte chiuse, terranno impegnati i migliori golfisti europei,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/323: IL FRANCESE STALTER VINCE L'EURAM BANK OPEN

Ancora in Austria il secondo torneo di Eurotour e Challenge


RAMSAU (AUSTRIA) - Ecco il secondo dei tornei organizzati in sintonia da European Tour e Challenge Tour, che hanno ripreso l’attività dopo quattro mesi di sospensione per l’emergenza coronavirus. L’Euram Bank segue dopo una settimana l’Austrian Open, oggetto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'accordo tra Mef e Commissione illustrato alle associazioni degli ex soci

TRUFFATI BANCHE: RIMBORSI IMMEDIATI PER REDDITI FINO A 35 MILA EURO

Per gli altri risparmiatori ci sarà una sorta di arbitrato semplificato.


ROMA. Rimborso immediato e automatico per i risparmiatori che hanno un reddito imponibilie 2018 al di sotto di 35 mila euro o un patrimonio mobiliare fino a 100 mila euro. E' questa in sintesi la proposta che il premier Giuseppe Conte e il ministro dell'Economia Giovanni Tria hanno illustrato alle associazioni degli ex soci delle popolari venete convocati questa mattina nella Capitale. La poposta ha trovato l'accordo anche tra Mef e Commissione europea. Per tutti gli altri risparmiatori (circa il 10 per cento) saranno tipizzati gli investimenti "e saranno analizzati per grandi categorie e non caso per caso" davanti alla commissione ad hoc che sarà costituita al ministero dell'Economia, secondo quanto ha detto il sottosegretario Massimo Bitonci. In sostanza dovranno accedere ad una sorta di arbitrato semplificato.