Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/286: L'OPEN D'ITALIA PER LA PRIMA VOLTA PARLA AUSTRIACO

All'Olgiata si impone Bernd Wiesberger, sotto tono Chicco Molinari


ROMA - Eccoci giunti al più grande appuntamento italiano dell’anno con il Golf: la 76esima edizione dell’OPEN D’ITALIA. A ospitarla è l’Olgiata Golf Club di Roma,nel percorso di gara, par 71, su quei terreni dove pascolava Ribot; un Open da gustare dalla...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/285: JON RAHM PROFETA IN PATRIA

L'iberico trionfa per la seconda volta nell'Open di Spagna


MADRID - L’European Tour arriva in Spagna, fa tappa al Club de Campo di Madrid, dove si disputa il Mutuactivos Open de España, una settimana prima dell’evento italiano. Sette sono gli azzurri in gara, tutti tesi a trovare il ritmo da dimostrarepoi a Roma, per l’Open...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/284: TURKISH AIRLINES CUP, RAFFINATA PROMOZIONE SPORTIVA

La tappa veneta del torneo voluto dalla compagnia aerea


ASOLO -  Una raffinata giornata, questo torneo di Golf amatoriale. È la tappa veneziano del Campionato che Turkish Airlines promuove nei quattro Continenti. È di qualificazione, introduttivo al gran finale che verrà disputato a Belek, in Turchia, dal prossimo sabato 2 alla...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Sabato il taglio del nastro

GLI ALPINI DI VITTORIO HANNO UNA NUOVA SEDE

Presente anche l'assessore regionale alla Protezione civile


VITTORIO VENETO. È stata inaugurata sabato pomeriggio la nuova sede della Protezione Civile dell’ANA di Vittorio Veneto, realizzata grazie ad un importante contributo della Regione del Veneto. “Sono particolarmente orgoglioso di essere in questo posto, in questo momento – ha sottolineato l’Assessore Regionale alla Protezione Civile – perché si tratta di una sede fortemente voluta da me e dalla Regione per dare degna collocazione ai nostri indispensabili volontari. Gli Alpini, quando si tratta di aiutare gli altri, non hanno limiti e rispondono sempre presente, ancora prima di sapere del motivo per il quale vengono chiamati. Mi sembra giusto che qui, a Vittorio Veneto, sia stata trovata una degna collocazione, al momento giusto e nel posto giusto.”

“Si tratta di un’opera davvero importante – ha ribadito l’Assessore regionale - che gli Alpini attendevano da anni. Anche e soprattutto quei numerosi volontari che sono stati impegnati e continuano ad esserlo sul fronte bellunese dei territori devastati dalla tempesta Vaia. Loro sanno bene di che cosa sto parlando. Gli Alpini sanno arrivare prima degli altri sugli scenari delle catastrofi, sempre e ovunque, anche grazie alla loro rapidità di intervento.”

“Proprio per questo – ha concluso l’Assessore Regionale responsabile della Protezione Civile – la Regione del Veneto sta lavorando con il Governo al fine di semplificare le procedure e mettere in grado di volontari di intervenire nella maniera più rapida possibile in caso di emergenza. È un impegno che ci siamo presi e dobbiamo a tutti i nostri volontari, agli Alpini in particolare.”


Galleria fotograficaGalleria fotografica