Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/268: L'U. S. OPEN METTE IN PALIO LA LEADERSHIP MONDIALE

Trionfa Gary Woodland, a Molinari non riesce la rimonta


PEBBLE BEACH (USA) - È il terzo major stagionale americano, ha luogo a Pebble Beach Golf Links in California, una delle maggiori sedi di Golf nel mondo. Sono due gli azzurri a disputare questo importante torneo. Francesco Molinari è affiancato da Renato Paratore, il giovane romano che...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/267: OTTO AZZURRI AL BRITISH MASTERS

Il titolo, primo in carriera, va però allo svedese Kinhult


SOUTHPORT (GB) - È uno dei tornei di più lunga tradizione nel calendario, il Betfred British Masters, che si gioca sul percorso dell’Hillside Golf Club, a Southport, bella località sulla costa occidentale della Gran Bretagna. Sono ben otto i giocatori italiani in gara:...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/266: MANDARE IN BUCA GLI OSTACOLI DELLA VITA

A Sala Baganza, l'open internazionale per disabili


PARMA - Giunto ormai alla 19esima edizione, si è giocato a Parma, nel bel campo da golf del Ducato di Sala Baganza, il torneo internazionale per golfisti paralimpici. Il campo è un parkland, inserito nel Podere d’Ombriano, già antica residenza di caccia dei Duchi...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La Cgil: "No all'uso propagandistico della sicurezza, Governo ci convochi"

CONTRATTO SCADUTO, PROTESTA DEI 1.500 ADDETTI DELLE FORZE DELL'ORDINE NELLA MARCA

Domani mobilitazione nazionale con volantinaggio


TREVISO - "Il contratto di lavoro, per quel che attiene la parte economica, è scaduto da ormai 4 mesi e la parte normativa relativa al vecchio accordo evidentemente non interessa al Governo che, ancora, non convoca le parti sindacali. Una inerzia e un disimpegno inaccettabili che mortificano i 1.500 lavoratrici e i lavoratori della Polizia di Stato e della Polizia Penitenziaria, della Guardia di Finanza e dell’Arma dei carabinieri in provincia di Treviso, che ad aprile dovranno accontentarsi degli spiccioli relativi alla vacanza contrattuale. Per questo, come sindacati Silp Cgil e Fp Cgil di Treviso, abbiamo aderito alla mobilitazione nazionale del 17 aprile organizzando un primo volantinaggio interno, dagli uffici della Polizia di Stato (dove trovano impiego 480 persone) a quelli della Polizia Penitenziaria, per chiamare a raccolta i lavoratori della categoria”. A darne notizia è la segretaria provinciale del SILP CGIL di Treviso Nicoletta Reibaldi.
“Non ci stiamo a essere prigionieri di un uso propagandistico della sicurezza - sottolinea Nicoletta Reibaldi -, l’operato prezioso che viene svolto quotidianamente a tutela dei cittadini e delle Istituzioni merita di essere valorizzato nelle condizioni di vita, di lavoro e nel riconoscimento economico. E solo il rinnovo contrattuale può restituire agli operatori del comparto sicurezza piena dignità”.
“La negazione del contratto di lavoro è una forma seria di prevaricazione da parte di qualsiasi governo ed è dovere di chi rappresenta i lavoratori evidenziare quanto viene oggi negato - aggiunge Giovanna Gagliardi dirigente nazionale Silp Cgil -. Peraltro siamo i soli, nel panorama sindacale del Comparto, a manifestare per ciò che ci spetta di diritto”.