Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/308- CAMPI/23: GOLF CLUB COLLI BERICI

Bel gioco e non solo nella pedemontana vicentina


BRENDOLA - La terra berica è territorio che ha del mistero, un Veneto che affascina: incantano le sue rocce, le sue grotte carsiche, i suoi mulini ad acqua, le numerose antiche fontane al servizio dei lavatoi. Tutto da scoprire è il fascino di villa Giulia, i cui dintorni, chiamati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/307: IL CORONAVIRUS FERMA ANCHE IL PLAYERS CHAMPIONSHIP

Il prestigioso torneo annullato dopo il primo giro


FLORIDA (USA) - Facciamo un commento all’evento, pur sapendo che la competizione non arriverà all’ultimo giro. Vince infatti il Coronavirus, alla conclusione della prima giornata.Il Players Championship è il torneo di maggiore importanza del PGA Tour. Si gioca al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/306: AL QATAR MASTERS, SUCCESSO DI JORGE CAMPILLO

L'iberico vince il testa a testa con lo scozzese Drysdale


QATAR - Sarebbe stato mio desiderio seguire le imprese di Francesco Molinari, intento a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, la prestigiosa gara dedicata al grande architetto campione di golf. All’azzurro è però capitato un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La Cgil: "No all'uso propagandistico della sicurezza, Governo ci convochi"

CONTRATTO SCADUTO, PROTESTA DEI 1.500 ADDETTI DELLE FORZE DELL'ORDINE NELLA MARCA

Domani mobilitazione nazionale con volantinaggio


TREVISO - "Il contratto di lavoro, per quel che attiene la parte economica, è scaduto da ormai 4 mesi e la parte normativa relativa al vecchio accordo evidentemente non interessa al Governo che, ancora, non convoca le parti sindacali. Una inerzia e un disimpegno inaccettabili che mortificano i 1.500 lavoratrici e i lavoratori della Polizia di Stato e della Polizia Penitenziaria, della Guardia di Finanza e dell’Arma dei carabinieri in provincia di Treviso, che ad aprile dovranno accontentarsi degli spiccioli relativi alla vacanza contrattuale. Per questo, come sindacati Silp Cgil e Fp Cgil di Treviso, abbiamo aderito alla mobilitazione nazionale del 17 aprile organizzando un primo volantinaggio interno, dagli uffici della Polizia di Stato (dove trovano impiego 480 persone) a quelli della Polizia Penitenziaria, per chiamare a raccolta i lavoratori della categoria”. A darne notizia è la segretaria provinciale del SILP CGIL di Treviso Nicoletta Reibaldi.
“Non ci stiamo a essere prigionieri di un uso propagandistico della sicurezza - sottolinea Nicoletta Reibaldi -, l’operato prezioso che viene svolto quotidianamente a tutela dei cittadini e delle Istituzioni merita di essere valorizzato nelle condizioni di vita, di lavoro e nel riconoscimento economico. E solo il rinnovo contrattuale può restituire agli operatori del comparto sicurezza piena dignità”.
“La negazione del contratto di lavoro è una forma seria di prevaricazione da parte di qualsiasi governo ed è dovere di chi rappresenta i lavoratori evidenziare quanto viene oggi negato - aggiunge Giovanna Gagliardi dirigente nazionale Silp Cgil -. Peraltro siamo i soli, nel panorama sindacale del Comparto, a manifestare per ciò che ci spetta di diritto”.