Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/296 - CAMPI/22: GOLF CLUB ACQUASANTA

Alle porte di Roma, il pił antico "green" d'Italia


ROMA - Ha oltre un secolo il Golf Acquasanta, è il più antico d’Italia, è prestigioso, ha segnato l'inizio del golf in Italia. Siamo nel 1885 quando alcuni amici inglesi pensano di realizzarlo. Trovano quella posizione superba che odora di eucalipto e di pino marittimo ai...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dalla comunitą trevigiana, la solidarietą per l'incendio di Notre Dame

L'AMBASCIATORE DI FRANCIA CHRISTIAN MASSET IN VISITA A TREVISO

Il rappresentante diplomatico ha incontrato Prefetto e vicesindaco


TREVISO - Ha iniziato il suo giro della città del Veneto da Trevio. Questa mattina l'ambasciatore di Francia in Italia, Christian Masset, accompagnato dal Console generale a Milano Cyrille Rogeau, ha incontrato il prefetto Maria Rosaria Laganà e il vertici dell'amministrazione comunale, il vicesindaco Andrea De Checchi e l’assessore alle Politiche ambientali, Smart city, Fondi europei e struttura organizzativa comunale Alessandro Manera.
La visita è caduta in un giorno di grande sgomento, per il terribile incendio che ha devastato la cattedrale di Notre Dame: le autorità hanno espresso la vicinanza della comunità trevigiana a tutti i francesi per questo drammatico evento.
Gli incontri si sono concentrati sui temi economici, in particolare sull'interscambio commerciale tra la Marca e la Francia, in costante crescita negli ultimi anni. L'ambasciatore Masset ha dimostrato interesse per il tessuto produttivo locale e la capacità delle piccole e medie aziende trevigiane di aver superato la crisi ed ha ricordato come uno dei canali di scambio privileggiati tra le due comunità sia costituito dalla comune passione per le eccellenze  enogastronomiche.
Con il prefetto Laganà, il rappresentante diplomatico ha anche affrontato la questione della sicurezza locale, mentre durante l'incontro a Ca' Sugana si è
parlato infine di Università, con l’assessore Manera che ha illustrato l’interazione fra i corsi di studio proposti in città dagli atenei di Padova e Venezia e il mondo dell’impresa e il progetto per rendere Treviso “città Erasmus”, con la possibilità di coinvolgere numerosi studenti francesi.
L'incontro a Ca' Sugana