Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
SETTIMANA CON TANTI PROTAGONISTI ITALIANI, IN EUROPA E IN AMERICA

o Scottish Open, il Marathon LPGA Classic, il Challenge Tour, il Symetra Tour


Francesco Molinari, e altri sette azzurri sono a North Berwick, per il secondo torneo 2021 della Serie Rolex, l’Aberdeen Scottish Open.A far compagnia a Francesco ci sono Guido Migliozzi, Edoardo Molinari, Francesco Laporta, Renato Paratore, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli e Andrea Pavan. Questi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il gruppo ha annunciato 883 esuberi a livello nazionale

SIRTI, NUOVO SCIOPERO E PRESIDIO A MARENO DI PIAVE

Prosegue la protesta dei lavoratori dopo il mancato accordo con l'azienda


TREVISO - Dopo il mancato accordo tra vertici aziendali e rappresentanze sindacali, oggi, i lavoratori trevigiani di Sirti si sono riuniti in assemblea dalle 8.30 alle 9 nella sede parrocchiale di Bocca di Strada di via Conti Agosti. Per dare seguito alla protesta, si sono poi recati davanti ai cancelli dello stabilimento di Mareno di Piave. Nella stessa giornata, è stato proclamato uno sciopero per ulteriori sette ore e mezza e anche i dipendenti dello stabilimento trevigiano sono pronti alla manifestazione che si svolgerà a Roma nel mese di maggio. Claudia Gava della Fiom Cgil di Treviso si appella alle Istituzioni locali nel richiedere un intervento diretto.
La Sirti, gruppo leader in Italia nel settore delle istallazioni e manutenzioni di reti telefoniche e ponti radio, ha annunciato 883 esuberi sui 4mila lavoratori in tutto il territorio nazionale, un taglio in Triveneto di circa un quinto della forza lavoro. Ieri, a Roma, nella sede del ministero dello Sviluppo economico, si è tenuto il primo incontro istituzionale tra le parti, dopo il mancato raggiungimento di un accordo entro i primi 45 giorni di trattativa.