Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/346 - CAMPI/30: IL GOLF CLUB ACAYA

Nel cuore del Salento un percorso ricco di fascino e sorprese


VERNOLE (LE) - Siamo nel Salento, nel Leccese, una bella, generosa terra. Una lunghissima teoria di ulivi fa guida per arrivare all’elegante resort “Double Tree by Hilton Acaya”, inserito nel verde della macchia mediterranea, 100 ettari di pregiata vegetazione spontanea....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nel mirino un'azienda agricola a Morgano

FURTO DI ASPARAGI DIRETTAMENTE DAL CAMPO

Rabbia e amarezza dei i coltivatori


Le hanno rubato gli asparagi direttamente dal campo, probabilmente per poi rivenderli. Il cartello di proprietà privata all'entrata del campo, non è servito a scoraggiare i ladri, che le hanno creato un danno economico non indifferente.
Nel mirino l'azienda agricola ai Castelletti tra Morgano e Cavasagra di Vedelago. "Sono venuti di notte, o probabilmente all'alba- ha raccontato la titolare Susanna Bilibio – e hanno rubato tutti gli asparagi pronti per essere raccolti".
Un danno rilevante per quest'azienda agricola, e tanta amarezza. Il sospetto è che si tratti di veri professionisti armati di coltelli professionali e che gli asparagi siano stati rubati per poi essere rivenduti. Nella fretta di raccorglieli, probabilmente al buio, i ladri hanno anche calpestato le file vicine e rovinato le coltivazioni. A causa della siccità e del freddo quest'anno è dura far fronte alle domande di asparagi dei consumatori. In più ci si mettono anche questi delinquenti ad aggravare la situazione, e pare che l'azienda in questione non sia la sola ad aver subito furti di questi preziosi ortaggi in questo periodo.