Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

"In Europa si giocano le grandi sfide: ambiente, immigrazione, solidarietà sociale"

NELLA MARCA IL PD LANCIA LA SFIDA ALLA LEGA ALLE EUROPEE

Presentati i candidati trevigiani Laura Puppato e Antonio Calò


TREVISO - contemporanee: i cambiamenti climatici, le migrazioni, le radicali trasformazioni del lavoro, le disuguaglianze sociali provocate dalla globalizzazione. Anzi, l’unica dimensione possibile, in un mondo in cui i singoli stati nazionali sono troppo piccoli e deboli non solo di fronte alle superpotenze geopolitiche Usa, Russia e Cina, ma anche di fronte alle multinazionali planetarie dell’economia e della finanza.

Il Partito democratico, anche nella Marca, vuole ripartire proprio dalle elezioni europee del prossimo 26 maggio.
Due i candidati trevigiani, per i quali il responsabile della comunicazione Roberto Grigoletto chiede il sostegno di tutti gli elettori locali: Laura Puppato e Antonio Calò. La prima, ex sindaco di Montebelluna, capogruppo in consiglio comunale e, da ultimo, senatrice, nella scorsa legislatura, che proprio dalle oltre 60mila preferenze ottenute alle europee dieci anni fa, aveva iniziato la sua ascesa nazionale.
Calò è il professore trevigiano divenuto noto per aver accolto in casa proprio un gruppo di migranti. E ora propone di istituzionalizzare questo sistema.
I candidati non si nascondono come l’Unione debba essere profondamente riformata, ma ribadiscono che un’Unione efficiente e aperta sia l’antidoto al risorgere dei nazionalismi, causa delle tragedie novecentesche.
A sostenere la campagna, il 26 aprile arriverà a Treviso anche l’ex ministro Carlo Calenda, capolista nella circoscrizione Nordest.
Il segretario provinciale Giovanni Zorzi non nega che la sfida contro la Lega e il centrodestra sarà ardua, soprattutto in questo territorio.