Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL CIELO, IL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/296 - CAMPI/22: GOLF CLUB ACQUASANTA

Alle porte di Roma, il più antico "green" d'Italia


ROMA - Ha oltre un secolo il Golf Acquasanta, è il più antico d’Italia, è prestigioso, ha segnato l'inizio del golf in Italia. Siamo nel 1885 quando alcuni amici inglesi pensano di realizzarlo. Trovano quella posizione superba che odora di eucalipto e di pino marittimo ai...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A Roma riunione del Tavolo al Ministero dell'Interno

"LE PROVINCE NON SONO MORTE"

Marcon, Vicepresidente UPI "Passi in avanti verso la definizione della proposta


ROMA."Prosegue e fa passi in avanti il lavoro di condivisione con il Governo, che dovrà portare alla stesura delle Linee Guida per la revisione profonda della riforma delle Province. Siamo certi che a breve si riuscirà ad arrivare a definire proposte comuni in grado di risolvere la complicata situazione di incertezza in cui si trovano ad operare questi enti da ormai 5 anni".

 

 

Lo dichiara il Vicepresidente dell'UPI, Stefano Marcon, Presidente della Provincia di Treviso,intervenuto oggi al Ministero dell'Interno al Tavolo presieduto dal Sottosegretario Stefano Candiani, che sta lavorando alla definizione di linee guida da sottoporre al Governo e che dovranno tradursi in norme di revisione dell'ordinamento delle Province e delle Città metropolitane.

 

 

 

"Alla riunione di oggi, cui era presente anche la Viceministra Laura Castelli - aggiunge Marcon - abbiamo ribadito le nostre proposte, di valorizzare il ruolo e le funzioni delle Province come istituzioni territoriali chiamate a promuovere lo sviluppo e la semplificazione amministrativa.

 

Quanto al sistema elettorale, considerate le tante incongruenze e lacune di quello attuale, riteniamo necessario che una istituzione costitutiva della Repubblica chiamata a gestire una parte del bilancio pubblico per assicurare servizi essenziali che gli sono affidati dalla legge e dalla Costituzione, abbia organi di governo eletti direttamente dai cittadini.

 

Su queste posizioni non abbiamo oggi riscontrato contrarietà da parte del Governo. Ci auguriamo che la prossima riunione, fissata per metà maggio, possa essere quella definitiva e che si possa arrivare ad approvare una proposta comune e condivisa".