Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/286: L'OPEN D'ITALIA PER LA PRIMA VOLTA PARLA AUSTRIACO

All'Olgiata si impone Bernd Wiesberger, sotto tono Chicco Molinari


ROMA - Eccoci giunti al più grande appuntamento italiano dell’anno con il Golf: la 76esima edizione dell’OPEN D’ITALIA. A ospitarla è l’Olgiata Golf Club di Roma,nel percorso di gara, par 71, su quei terreni dove pascolava Ribot; un Open da gustare dalla...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/285: JON RAHM PROFETA IN PATRIA

L'iberico trionfa per la seconda volta nell'Open di Spagna


MADRID - L’European Tour arriva in Spagna, fa tappa al Club de Campo di Madrid, dove si disputa il Mutuactivos Open de España, una settimana prima dell’evento italiano. Sette sono gli azzurri in gara, tutti tesi a trovare il ritmo da dimostrarepoi a Roma, per l’Open...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/284: TURKISH AIRLINES CUP, RAFFINATA PROMOZIONE SPORTIVA

La tappa veneta del torneo voluto dalla compagnia aerea


ASOLO -  Una raffinata giornata, questo torneo di Golf amatoriale. È la tappa veneziano del Campionato che Turkish Airlines promuove nei quattro Continenti. È di qualificazione, introduttivo al gran finale che verrà disputato a Belek, in Turchia, dal prossimo sabato 2 alla...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il 4 e 5 maggio le manifestazioni "Prato in Fiera" e "Anthropica"

ARTISTI IN CAMPO

Il collettivo SubSculture Arts è un punto di riferimento per l'arte underground e sperimentale


TREVISO. Il Collettivo Artistico SubSculture Arts torna in azione il 4 e 5 maggio a Treviso con le sue installazioni e performance che animeranno il pomeriggio delle manifestazioni “Prato in Fiera” e “Anthropica”.

Il 4 maggio all’interno dell’evento “Prato in Fiera” a partire dalle ore 16:00 nel bel mezzo del Prato della Fiera a Treviso, il Collettivo propone l’installazione performativa “Le Gouter de Gala”, un picnic in versione surrealista, animato da curiosi commensali, che coinvolgerà anche il pubblico presente.

Il 5 maggio alle ore 16:00, all’evento “Anthropica Street Art & Food”, le performer del gruppo teatrale “Sweet Cicuta” in collaborazione con SubSculture metteranno in scena la performance “ La Rivoluzione Silenziosa” , uno spettacolo tutto al femminile che s’interroga sul senso di comunità al giorno d’oggi e sul ruolo dell’individuo. La regia è affidata ad Alessia Barbiero, già attrice in numerosi spettacoli per la compagnia di teatro sperimentale “Doyoudada”.

Nell’ambito del Festival “Anthropica” che si terrà sulle rive del fiume Sile lungo la Restera, i creativi di Subsculture si cimenteranno anche nella realizzazione di un nuovo murales, dopo aver riscosso l’interesse e l’ammirazione del pubblico l’anno scorso con i manifesti stile Salce dipinti sui muri della Restera.

Il Collettivo SubSculture da più di un decennio è il punto di riferimento a Treviso per l’arte underground e sperimentale, offre gratuitamente spettacoli, momenti d’arte, performance e spazio agli artisti del territorio, promuove con cadenza annuale un festival tematico di arte underground che riscuote da sempre un crescente successo.


Galleria fotograficaGalleria fotografica