Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/304: IN MESSICO SI INAUGURA IL WGC 2020

All'ultimo giro Parick Reed mette in riga DeChambeau e McIlroy


NAUPALCAN (MEX) - È da questa partita, che prende il via la serie delle quattro gare World Golf Championships (WGC), il mini circuito che per importanza viene subito dopo i Major. Nato nel 1999, il WGC ha piantato bandiera in varie nazioni, trovando alfine sede a Dorai in Florida. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/303: ADAM SCOTT RE DEL GENESIS INVITATIONAL

Chicco Molinari ancora non si ritrova: fuori al taglio


CALIFORNIA - Parterre delle grandi occasioni per questo Genesis Invitational, il 94°, che ha sempre destato un forte interesse, Quest’anno è ancor più appassionante, per il montepremi più alto, 9.300.000 dollari, quasi 2.000.000 in più rispetto al precedente....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/302: FRATELLO E SORELLA IN GARA NELLO STESSO TORNEO

All'Isps Handa Open in Australia in contemporanea field maschile e femminile


AUSTRALIA - Siamo al terzo torneo stagionale del Ladies PGA Tour: l'Isps Handa Vic Open realizzato in collaborazione con Australian Ladies Professional Golf, in programma sui due percorsi del 13th Beach Golf Links (Beach Course, e Creek Course), in Australia. a Geelong nello Stato del Victoria. In...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La vittima è un polacco di 77 anni

PRECIPITA CON IL PARAPENDIO, MUORE TURISTA

L'incidente verso le 14 sul Monte Grappa


BORSO DEL GRAPPA. Un uomo è morto nel pomeriggio del 1 maggio dopo essere precipitato con il parapendio durante un lancio dal Monte Grappa. L'incidente è avvenuto poco dopo le ore 14.00. L'elicottero del Suem di Pieve di Cadore (Belluno) è decollato in direzione del Monte Grappa, e il parapendista è stato localizzato a Borso del grappa, nella frazione di Legnarola. Seguendo le coordinate indicate da un altro deltaplanista, l'equipaggio ha individuato il punto su un ripido pendio tra gli alberi e ha sbarcato nelle vicinanze con un verricello il tecnico del Soccorso alpino e un medico. Una volta raggiunto il pilota, un cittadino polacco di 77 anni, che da una prima ricostruzione era caduto per una cinquantina di metri, è stato possibile solo constatarne il decesso, dovuto ai traumi riportati. (ANSA)