Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/302: FRATELLO E SORELLA IN GARA NELLO STESSO TORNEO

All'Isps Handa Open in Australia in contemporanea field maschile e femminile


AUSTRALIA - Siamo al terzo torneo stagionale del Ladies PGA Tour: l'Isps Handa Vic Open realizzato in collaborazione con Australian Ladies Professional Golf, in programma sui due percorsi del 13th Beach Golf Links (Beach Course, e Creek Course), in Australia. a Geelong nello Stato del Victoria. In...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/301: SAUDI INTERNATIONAL NEL SEGNO DI G-MAC

Graeme McDowell conquista la tappa in Arabia Saudita dell'European Tour


EDDA - Siamo in Arabia Saudita, al Royal Greens King Abdullah Economic City, vicino a Gedda, polemizzata sede della Supercoppa Juve - Milan del 16 gennaio scorso. Alcuni grandi Campioni hanno rinunciato a giocare, nonostante che oltre ai premi in palio, avrebbero ricevuto rilevanti premi di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/300: PRIMA VITTORIA DA PRO PER L'EX CALCIATORE LUCA HERBET

L'australiano si impone a sorpresa nel Dubai Desert Classic


DUBAI - Concluso il Championship di Abu Dhabi, l’European Tour è rimasto ancora negli Emirati Arabi Uniti, per la disputa dell’Omega Dubai Desert Classic. Si gioca sul percorso dell’Emirates GC, a Dubai, con sei italiani in campo: Edoardo Molinari, Andrea Pavan, Renato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Boom di segnalazioni nelle ultime settimane

IN AUMENTO I CASI DI TRUFFA SEGNALATI DALLE IMPRESE

L’appello: “Fare attenzione a bollettini di pagamento, pubblicità ingannevoli e telefonate sospette.”


TREVISO. Le Camere di Commercio di Venezia - Rovigo,Treviso - Belluno e Padova a seguito dell’aumento dei casi di truffa segnalati dalle imprese, invitano tutte le aziende delle province di riferimento a fare attenzione a bollettini di pagamento, pubblicità ingannevoli e telefonate sospette che utilizzano denominazioni facilmente confondibili con quelle della Camera di Commercio.

Si tratta spesso di contatti e proposte pubblicitarie estranee agli Enti camerali, oppure di bollettini di conto corrente con diciture ingannevoli, che possono far pensare ad un pagamento obbligatorio richiesto dalla Camere di commercio come registrazioni in elenchi o pagamento di presunte "tasse di registrazione" ai titolari di brevetti e marchi; o il versamento di importi per l’inserimento nel Registro Telematico Imprese.

Gli Uffici Relazioni con il Pubblico chiariscono che gli enti camerali non inviano mai bollettini di pagamento alle imprese e in alcun modo promuovono attività e servizi di natura commerciale, ma operano normalmente attraverso i propri uffici, che, in quanto tali, procedono con tutte le cautele di legge.

Le Camere di Commercio di Venezia Rovigo, Padova, Treviso – Belluno invitano le imprese a verificare attentamente le clausole contrattuali proposte prima di effettuare qualsiasi pagamento e a segnalare i casi di telefonate o bollettini sospette contattando direttamente gli Uffici Relazioni con il Pubblico ai seguenti contatti:

Venezia - Rovigo tel. 041 2576673 – 6658 ; email: urp@dl.camcom.it

Padova tel. 049 7397623 ; email: urp@pd.camcom.it

Treviso - Belluno tel. 0422 595216 – 316 ; email: urp@tb.camcom.it