Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

De Longhi opaca ed imprecisa, si va a garaquattro

FATALE GARATRE: TRAPANI SUPERA TVB 89-85

Brutta serata per Logan e Tessitori


TRAPANI Si interrompe a 14 la serie di vittorie consecutive della De Longhi: fatale garatre a Trapani, che così riapre la serie. Ci si rivede domenica alle 18 sempre al PalaConad. Un avversario completamente rivitalizzato rispetto a quello visto in gara due: TVB intimorita dalla verve dei siciliani, è andata subito in sofferenza, sotto anche di 16 con un Logan molto impreciso, prima di iniziare grazie ai canestri di Severini una rimonta che l'ha portata anche ad avere la palla del sorpasso con Imbrò, che tuttavia l'ha fallita.

2B CONTROL TRAPANI-DE LONGHI TREVISO 89-85 (23-15, 24-27, 27-23, 15-20)
TRAPANI: Cameron Ayers 19 (4/5, 3/6), Rei Pullazi 19 (4/4, 3/3), Andrea Renzi 14 (3/5, 1/4), Federico Miaschi 12 (1/3, 3/5), Rotnei Clarke 10 (2/3, 2/3), Curtis Chinonso Nwohuocha 5 (1/3, 0/0), Giorgio Artioli 4 (2/2, 0/0), Erik Czumbel 2 (0/2, 0/0), Roberto Marulli 2 (0/0, 0/3), Marco Mollura 2 (0/0, 0/0), Luciano Tartamella 0 (0/0, 0/0), Marko Dosen 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 19 / 26 - Rimbalzi: 29 7 + 22 (Rei Pullazi 7) - Assist: 16 (Rotnei Clarke 5)
TREVISO: Matteo Imbro 17 (2/3, 4/9), Dominez Burnett 15 (4/8, 2/5), Eric Lombardi 14 (4/6, 2/3), David Logan 12 (2/3, 2/10), Matteo Chillo 8 (4/4, 0/0), Luca Severini 8 (1/1, 2/2), Davide Alviti 6 (0/0, 2/2), Amedeo Tessitori 5 (2/6, 0/0), Lorenzo Uglietti 0 (0/1, 0/2), Alvise Sarto 0 (0/0, 0/0), Simone Barbante 0 (0/0, 0/0), Manuel Saladini 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 5 / 10 - Rimbalzi: 23 7 + 16 (Davide Alviti 6) - Assist: 19 (David Logan 5)

OraSì RA-Benfapp Capo d'Orlando     76-92 (0-3)
 Edilnol Biella-GSA Udine                    73-67 (2-1)
 Pompea Mantova-Azimut Bergamo     69-78 (1-2)
 Benacquista LT-XL Montegranaro       65-74 (1-2)
 Unieuro Forlì-Zeus Energy RI             89-64 (1-2)
 Novipiù Casale-Tezenis Verona           73-83 (1-2)
 Cimorosi Roseto-Remer Treviglio        83-73 (2-1)