Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/325: NUOVI TALENTI AZZURRI IN LUCE AL CAMPIONATO NAZIONALE OPEN

Brindano il pro Giulio Castagnara e la dilettante Caterina Don


SUTRI (VT) - Nell’ambito del Progetto Ryder Cup, l’Italian Pro Tour mette in azione i protagonisti del golf, in un circuito di gare che coinvolge tutta la nazione da nord a sud.La più longeva gara italiana, a cui negli ultimi due giorni si attacca la relativa sezione femminile,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/324: RENATO PARATORE TRIONFA AL BRITISH MASTERS

Successo azzurro al primo dei tornei britannici dell'Eurotour


NEWCASTLE-UPON- TYNE (GB) - L’European Tour riprende il suo circuito con il Betfred British Masters, primo della serie dei sei tornei denominati “UK Swing”, programmati in Inghilterra e in Galles. I sei tornei, tutti a porte chiuse, terranno impegnati i migliori golfisti europei,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/323: IL FRANCESE STALTER VINCE L'EURAM BANK OPEN

Ancora in Austria il secondo torneo di Eurotour e Challenge


RAMSAU (AUSTRIA) - Ecco il secondo dei tornei organizzati in sintonia da European Tour e Challenge Tour, che hanno ripreso l’attività dopo quattro mesi di sospensione per l’emergenza coronavirus. L’Euram Bank segue dopo una settimana l’Austrian Open, oggetto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

De Longhi opaca ed imprecisa, si va a garaquattro

FATALE GARATRE: TRAPANI SUPERA TVB 89-85

Brutta serata per Logan e Tessitori


TRAPANI Si interrompe a 14 la serie di vittorie consecutive della De Longhi: fatale garatre a Trapani, che così riapre la serie. Ci si rivede domenica alle 18 sempre al PalaConad. Un avversario completamente rivitalizzato rispetto a quello visto in gara due: TVB intimorita dalla verve dei siciliani, è andata subito in sofferenza, sotto anche di 16 con un Logan molto impreciso, prima di iniziare grazie ai canestri di Severini una rimonta che l'ha portata anche ad avere la palla del sorpasso con Imbrò, che tuttavia l'ha fallita.

2B CONTROL TRAPANI-DE LONGHI TREVISO 89-85 (23-15, 24-27, 27-23, 15-20)
TRAPANI: Cameron Ayers 19 (4/5, 3/6), Rei Pullazi 19 (4/4, 3/3), Andrea Renzi 14 (3/5, 1/4), Federico Miaschi 12 (1/3, 3/5), Rotnei Clarke 10 (2/3, 2/3), Curtis Chinonso Nwohuocha 5 (1/3, 0/0), Giorgio Artioli 4 (2/2, 0/0), Erik Czumbel 2 (0/2, 0/0), Roberto Marulli 2 (0/0, 0/3), Marco Mollura 2 (0/0, 0/0), Luciano Tartamella 0 (0/0, 0/0), Marko Dosen 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 19 / 26 - Rimbalzi: 29 7 + 22 (Rei Pullazi 7) - Assist: 16 (Rotnei Clarke 5)
TREVISO: Matteo Imbro 17 (2/3, 4/9), Dominez Burnett 15 (4/8, 2/5), Eric Lombardi 14 (4/6, 2/3), David Logan 12 (2/3, 2/10), Matteo Chillo 8 (4/4, 0/0), Luca Severini 8 (1/1, 2/2), Davide Alviti 6 (0/0, 2/2), Amedeo Tessitori 5 (2/6, 0/0), Lorenzo Uglietti 0 (0/1, 0/2), Alvise Sarto 0 (0/0, 0/0), Simone Barbante 0 (0/0, 0/0), Manuel Saladini 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 5 / 10 - Rimbalzi: 23 7 + 16 (Davide Alviti 6) - Assist: 19 (David Logan 5)

OraSì RA-Benfapp Capo d'Orlando     76-92 (0-3)
 Edilnol Biella-GSA Udine                    73-67 (2-1)
 Pompea Mantova-Azimut Bergamo     69-78 (1-2)
 Benacquista LT-XL Montegranaro       65-74 (1-2)
 Unieuro Forlì-Zeus Energy RI             89-64 (1-2)
 Novipiù Casale-Tezenis Verona           73-83 (1-2)
 Cimorosi Roseto-Remer Treviglio        83-73 (2-1)